Se seguite alcuni giovani influencer, come i ragazzi che hanno partecipato alla terza stagione de Il Collegio su Rai 2, vi sarete accorti che spesso tra i loro post su Instagram o le loro storie fa capolino una nuova applicazione che viene più volte citata. Si tratta di 21buttons, una sorta di social network a metà tra Instagram e un sito di e-commerce dove gli utenti possono non solamente pubblicare le loro foto ma anche indicare quali vestiti indossano e consentire a chi li segue di acquistarli. Ovviamente guadagnando una percentuale su tutti gli acquisti fatti attraverso il loro profilo.

Gli influencer dell'app si chiamano "Buttoner" e ormai sono tantissimi anche in Italia, dove in molti giovani con un grande seguito si sono rivolti all'app per pubblicizzare ciò che indossano e guadagnare sulle vendite. Il tutto è basato sull'idea che un utente può realizzare diverse raccolte di stili da pubblicare sul proprio profilo, dove chi lo segue può sia acquistare i vari capi d'abbigliamento o accessori sia ripubblicare a sua volta i singoli elementi sulla propria bacheca. In questo modo il social può anche diventare una piattaforma per chi ha gusto nel vestire e si sente in grado di consigliare agli altri come migliorare la propria immagine.

Cos'è e come funziona 21buttons

Una volta scaricata l'applicazione dall'App Store o dal Play Store, vi basterà semplicemente creare un account per poter iniziare ad utilizzare il social modaiolo. L'interfaccia dell'app ricorda molto quella di Instagram, piattaforma con la quale condivide diversi aspetti dell'esperienza che è comunque basata sulla condivisione di fotografie. In questo caso, però, il focus principale è sui vestiti indossati, un approccio sottolineato anche dalle icone presenti in fondo all'app: una gruccia per tornare alla home, una lente d'ingrandimento per cercare idee nella sezione Esplora, una macchina fotografica per caricare un'immagine, un cartellino per ritrovare tutti i prodotti "taggati" da noi e l'icona del proprio profilo.

Come pubblicare un vestito alla moda

La procedura per caricare un'immagine con tutti i dettagli sul nostro abbigliamento è estremamente semplice e simile a quella di Instagram. Basta creare l'outfit perfetto e scattare la foto, per poi caricarla attraverso l'icona della macchina a fotografia su 21buttons. Prima di concludere il caricamento, però, è possibile selezionare ogni singolo capo e taggarlo in modo da consentire agli utenti che ci seguono di acquistarlo. I tag appariranno sotto forma di piccoli puntini colorati.

Come si guadagna con 21buttons

Una volta pubblicata l'immagine, se per esempio un utente acquisterà una camicia di Zara o una scarpa di H&M dalla nostra immagine e quindi dal nostro profilo su 21buttons, noi riceveremo una commissione in denaro. Il tutto è garantito dal database di abiti che l'applicazione mantiene costantemente aggiornato per consentire di taggare tutti i nostri abiti e accessori. I soldi guadagnati verranno poi riversati su un conto PayPal richiesto direttamente nell'app.