Opinioni
6 Febbraio 2017
13:28

Così Facebook guadagna sulle delusioni d’amore degli utenti (in tempo per San Valentino)

Se vi siete appena lasciati con la ragazza o il ragazzo, Facebook lo sa. E vuole utilizzare queste informazioni per guadagnare di più. Ecco come il social network insegna alle aziende a sfruttare i cuori infranti.
A cura di Marco Paretti

Vi sentite distrutti dopo aver concluso una relazione amorosa? Facebook lo sa. Visitate spesso il profilo del vostro o della vostra ex, chattate con gli amici per sentirvi meno soli e visitate pagine comiche per tirarvi su il morale? Facebook sa anche questo. E vuole utilizzare queste informazioni per guadagnare di più. I dati sul comportamento degli utenti che stanno attraversando una crisi d'amore sono infatti al centro di una nuova nota del social network dedicata alle aziende in merito alla pubblicità presente sul portale. In breve, Facebook sta insegnando alle aziende come monetizzare le delusioni d'amore attraverso gli annunci targhettizzati.

All'interno della sua pagina dedicata ai consigli per gli inserzionisti, Facebook ha pubblicato un post dal titolo "Cosa aggiusta un cuore infranto su Facebook" nel quale analizza il comportamento degli utenti che hanno appena chiuso una relazione e consiglia alle aziende i metodi più efficaci per fare breccia in una situazione simile. Il dato principale rilevato dal social network è quello relativo alla frequenza di visita del sito: poco prima e subito dopo l'aggiornamento del proprio stato in "Single", le visite a Facebook aumentano rispetto a quando viene segnalata una relazione stabile.

I ricercatori del social network hanno rivelato che gli utenti con il cuore infranto cercano interazioni sociali per controbilanciare la tristezza. Più di tre quarti degli intervistati hanno affermato che mantenere i contatti con amici e parenti durante il periodo di ripresa era "più importante" di ogni altro elemento della propria vita. Per quanto riguarda le aziende, l'elemento più interessante è il fatto che gli amanti delusi non solo vogliono comprare oggetti per dimenticare il trauma emotivo, ma spesso vogliono letteralmente scappare da esso. Per questo gli analisti hanno sottolineato un incremento del 25 percento in acquisti legati ai viaggi e relativo al periodo appena successivo al cambio di stato in "Single".

Quindi Facebook cosa sta consigliando di fare alle aziende interessate a sfruttare questa situazione? Secondo il post, il social network suggerisce di puntare al momento immediatamente successivo alla rottura, inserendosi come "parte del viaggio" di recupero. In breve, la strategia consigliata da Facebook è quella di riempire il vuoto lasciato dall'ex partner con un po' di consumismo. "Siate mobili, come loro", "Create empatia con gli utenti" e "Offritegli nuove esperienze": questi sono i tre consigli di Facebook per le aziende alle prese con i problemi di coppia.

Facebook augura buon San Valentino agli utenti: ecco come inviare messaggi di auguri
Facebook augura buon San Valentino agli utenti: ecco come inviare messaggi di auguri
San Valentino, Facebook introduce nuovi filtri per i selfie e tante altre novità
San Valentino, Facebook introduce nuovi filtri per i selfie e tante altre novità
Facebook, sul social network gli utenti perdono la cognizione del tempo
Facebook, sul social network gli utenti perdono la cognizione del tempo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni