135 CONDIVISIONI
Opinioni
13 Dicembre 2013
12:52

Droni, nasce il registro nazionale: servirà una patente per pilotarli

In arrivo un regolamento per i mezzi volanti senza pilota. L’altezza massima sarà di 150 metri e servirà un brevetto per pilotarli.
A cura di Dario Caliendo
135 CONDIVISIONI

Il mondo dei droni in Italia sta per cambiare.L’Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile) è pronta per varare un nuovo regolamento, che a regolamenterà i voli dei droni senza pilota, tecnicamente chiamati APR (aeromobili a pilotaggio remoto). Ci saranno regole chiare per tutti i mezzi volanti al di sotto dei 150 chili e dei 25 chili, quelli più diffusi nel resto d'europa.

Le novità sono tante. In primis sarà necessaria un'autorizzazione sia per il pilota che per il dispositivo pilotato, l'altezza massima sarà di 150 metri  e, durante il volo, chi pilota il drone non dovrà mai perderlo di vista.

"Oramai è chiaro a tutti che non sono dei robot volanti ma degli aeromobili", spiega Paolo Marras, presidente dell’Assorpas (l’associazione che riunisce le aziende che utilizzano i droni), ecco perchè sarà istituito un registro nazionale per gli apparecchi che superano i 25 chili, mentre per quelli che vanno oltre i 150 la competenza spetterà all’Agenzia europea per la sicurezza aerea.

Dopo il via libera dell’Enac, dovranno passare sessanta giorni dalla pubblicazione perché il regolamento diventi operativo. "Ci saranno più rischi? Qualcuno in più sì" — dichiara Marras — "ma potenzialmente se ne ridurranno degli altri. Si pensi solo alla ricognizione sulle linee elettriche ad alta tensione. Attualmente vengono fatte con gli elicotteri e gli incidenti purtroppo sono frequenti".

Saranno stabiliti degli accorgimenti per rendere più sicuro e controllato l'utilizzo dei droni, soprattutto in caso di avaria: nonostante siano dei dispositivi indubbiamente comodi, utilizzati per i più svariati scopi, e per svolgere dei compiti che altrimenti avrebbero richiesto uno sforzo maggiore (soprattutto economico), sono dei dispositivi che però rappresentano un pericolo non indifferente, soprattutto considerandone le pale rotanti ed il peso.

135 CONDIVISIONI
Zuckerberg pensa davvero ai droni per connettere il mondo: nasce il Facebook Connectivity Lab [VIDEO]
Zuckerberg pensa davvero ai droni per connettere il mondo: nasce il Facebook Connectivity Lab [VIDEO]
Registro elettronico, come funziona e quali sono i reali giovamenti per le scuole
Registro elettronico, come funziona e quali sono i reali giovamenti per le scuole
L'SPD registra un dominio dedicato ad Angela Merkel
L'SPD registra un dominio dedicato ad Angela Merkel
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni