Epic Games, la software house nota principalmente per Fortnite, ha acquisito lo studio di sviluppo indipendente Tonic Games Group, del collettivo Mediatonic, noto per Fall Guys: Ultimate Knockout. Si tratta di un party game MMO (Massive Multiplayer Online) dalla struttura battle royale, in cui 60 utenti si sfidano in una serie di round e mini-sfide in stile Takeshi's Castle, programma televisivo giapponese noto in tutto il mondo.

Il titolo ha conquistato il pubblico Steam e PlayStation 4 ad agosto scorso, mese in cui è stato pubblicato: solo sulla piattaforma per i videogiochi PC, sono state vendute 2 milioni di copie del gioco. La nuova acquisizione da parte di Epic Games porterà diverse novità su Fall Guys. Tutti i dettagli sono riportati nel comunicato ufficiale rilasciato da Mediatonic sul proprio blog, in cui oltre a celebrare l'arrivo in Epic Games, viene dato spazio ai futuri aggiornamenti.

Le versioni Switch e Xbox

Il successo improvviso di Fall Guys, realizzato inizialmente da 35 persone, ha portato a un'estensione del team di sviluppo a 150 membri. "Unire le forze con Epic accelererà i nostri piani per migliorare il gioco e portare Fall Guys a quanti più utenti possibile, continuando a supportare la community", riporta Mediatonic tramite il comunicato menzionato prima. L'obiettivo principale è quello di estendere la community di appassionate e appassionati. È infatti prevista una versione del gioco anche per Nintendo Switch e le console Xbox. Sulla prima arriverà la prossima estate, come comunicato anche durante il recente Nintendo Direct.

I contenuti in arrivo

Per il resto il gameplay che caratterizza Fall Guys resterà immutato, ma per ogni nuova stagione sono previsti contenuti inediti, tra skin, funzionalità e round. L'acquisizione da parte di Epic Games non intaccherà chi ha già acquistato Fall Guys su Steam o PlayStation 4. Anche queste versioni verranno progressivamente aggiornate. Nessuna informazione invece sul passaggio free-to-play del titolo. Al momento Fall Guys è disponibile solo in versione digitale e deve essere normalmente acquistato. Tuttavia, non si escludono cambiamenti nel prossimo futuro.