facebook germania

Nemmeno gli enormi scandali privacy possono intaccare questo dato: gli ultimi 10 anni sono stati il decennio di Facebook. Secondo l'azienda di analisi App Annie, non solo l'applicazione legata al social network di Mark Zuckerberg è l'app più scaricata del decennio, ma l'azienda di Menlo Park è anche in possesso di 4 tra le app più scaricate su iOS e Android degli ultimi 10 anni, cioè Messenger, WhatsApp e Instagram. Un dato che in realtà non dovrebbe stupire data l'enorme presenza di questi servizi nelle nostre vite a partire da poco prima del 2010.

Secondo il rapporto, alle prime posizioni delle app più scaricate dagli utenti di tutte le piattaforme negli ultimi 10 anni figurano proprio, in ordine, Facebook, Messenger, WhatsApp e Instagram. A seguire troviamo altre eccellenze in termini di applicazioni: Snapchat, Skype, TiKTok, UC Browser (un browser popolare in Asia), YouTube e Twitter. Una classifica che peraltro rappresenta perfettamente anche l'attuale situazione di queste piattaforme. La presenza di TikTok al settimo posto, per esempio, è l'esempio perfetto dell'incredibile scalata fatta dall'app cinese: la sua fusione con Musical.ly e conseguente esplosione in occidente risale solamente al 2018.

C'è poi Twitter, la cui ultima posizione sottolinea nuovamente il suo status: un successo culturale, ma un fallimento commerciale in costante declino. E Snapchat, che qualcuno definirebbe ormai "morto" ma che ha saputo generare un numero immenso di download prendendosi la quinta posizione. Di certo, però, se questa classifica cementifica la presenza di Facebook e dei suoi prodotti nel corso dell'ultimo decennio, rende anche estremamente chiaro quale sarà il prossimo grande nome delle piattaforme online. TikTok, che in meno di due anni è riuscito a rivaleggiare con questi colossi attivi da più di 10 anni, sembra voler puntare al primo posto. E in realtà nel 2019 se lo è già preso.