Opinioni
26 Aprile 2016
09:54

Facebook sfida Snapchat: in arrivo un’applicazione per la fotocamera

Facebook sarebbe al lavoro su un’applicazione per la fotocamera a sé stante, non legata direttamente a quella dedicata al social network. A riportarlo è il The Wall Street Journal, che spiega come un team di ingegneri della sede londinese dell’azienda starebbe realizzando il nuovo software.
A cura di Marco Paretti
facebook foto applicazione

Facebook sarebbe al lavoro su un'applicazione per la fotocamera a sé stante, non legata direttamente a quella dedicata al social network. A riportarlo è il The Wall Street Journal, che spiega come un team di ingegneri della sede londinese dell'azienda starebbe realizzando il software che, dalle prime indiscrezioni, sembra caratterizzato da un concetto molto simile a quello di Snapchat, il social network più utilizzato dai giovani. L'applicazione si aprirebbe quindi direttamente nella schermata della fotocamera e consentirebbe anche di realizzare dirette video del tutto simili a quelle introdotte nell'app ufficiale qualche settimana fa.

Allo stato attuale l'applicazione è solo un prototipo il cui sbarco sul mercato non è solo lontano, ma ancora del tutto incerto. Nonostante questo, però, la volontà di sperimentare con applicazioni esterne sottolinea ancora una volta l'importante investimento che il social network sta effettuando nel campo mobile, che lo stesso Zuckerberg definisce elemento fondamentale del futuro della sua creatura. Inoltre, un'applicazione pensata principalmente per condividere immagini, video e dirette in streaming andrebbe a fornire un maggiore supporto a Facebook nello scontro con Snapchat, che proprio sulla condivisione veloce di questo tipo di contenuti ha basato il suo successo.

Allo stesso modo, però, in passato l'azienda di Menlo Park ha dimostrato di non essere troppo preparata a lanciare con successo applicazioni esterne al social. Al netto di Messenger – il cui utilizzo è però reso obbligatorio dal reindirizzamento effettuato dall'app principale – tutti gli esperimenti pubblicati da Facebook su mobile si possono definire falliti: Rooms, Slingshot e Riff, per esempio, sono tutti software che in poco tempo hanno dovuto cedere il passo all'app principale. Ma anche Facebook Camera, un'applicazione dal concetto simile lanciata nel 2012, è stata ritirata dopo due anni. Questa nuova proposta, se mai vedrà davvero la luce, potrà avere più successo? Difficile dirlo ora; sicuramente il suo cavallo di battaglia dovranno essere le dirette video, che in queste settimane hanno registrato un forte interesse da parte degli utenti.

Giornalista dal 2002 specializzato in nuove tecnologie, intrattenimento digitale e social media, con esperienze nella cronaca, nella produzione cinematografica e nella conduzione radiofonica. Caposervizio Innovazione di Fanpage.it.
Cos'è e come funziona Snapchat, l'applicazione che fa paura a Facebook
Cos'è e come funziona Snapchat, l'applicazione che fa paura a Facebook
Facebook, in arrivo i filtri in stile Snapchat
Facebook, in arrivo i filtri in stile Snapchat
Dalla fotocamera frontale alla posteriore (o viceversa) mentre si registra un video in Snapchat
Dalla fotocamera frontale alla posteriore (o viceversa) mentre si registra un video in Snapchat
16.445 di Tecnologia Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni