Sarebbe dovuto arrivare domani il primo episodio di Final Fantasy VII Remake, rivisitazione moderna targata Square Enix di quella che fu una delle opere più apprezzate sulla prima PlayStation, risalente al 1997. Tuttavia lo scorso gennaio la software house giapponese ha comunicato lo slittamento della data d'uscita al prossimo 10 aprile. Intanto, a sorpresa, arriva la comunicazione che da oggi è possibile scaricare gratis la demo di gioco su PlayStation 4. Il contenuto – scaricabile in versione digitale dal PlayStation Store – include la prima porzione di gioco ambientata nel reattore nucleare della città simil steampunk di Midgar. Una durata attestabile sui 30-40 minuti di gioco che fornisce un assaggio del gioco e, soprattutto, del nuovo gameplay che accompagnerà il capitolo storico della saga.

I salvataggi della demo di Final Fantasy VII Remake non saranno trasferibili nella versione finale del gioco. Inoltre, chi scaricherà la demo entro l'11 maggio 2020 avrà in regalo un tema dinamico da usare come sfondo sulla propria PlayStation 4, che verrà rilasciato ufficialmente in concomitanza con l'uscita del gioco. Ricordiamo infatti che la prima parte di Final Fantasy VII Remake sarà disponibile su PlayStation 4 il 10 aprile 2020. Il titolo è in esclusiva temporanea per la console Sony, perché probabilmente approderà in seguito su altre piattaforme.

Dopo la notizia del posticipo della data d'uscita, Square Enix ha pubblicato diversi trailer e immagini riguardanti l'importante restyling grafico a cui è stato soggetto Final Fantasy VII Remake, che pur puntando a uno stile più realistico e cupo, tenta di lasciare intatta la magia che ha reso iconico e indimenticabile il settimo capitolo della popolare serie JRPG (Japanese Role-Playing Game) più di 20 anni fa.