video suggerito
video suggerito
Opinioni

Flappy Bird, il nuovo gioco virale che rende 50000 dollari al giorno [VIDEO]

Il semplice ma difficoltoso Flappy Bird è senza dubbio il nuovo gioco virale del momento. Nato in pochi giorni di sviluppo, l’uccellino giallo è volato in cima a tutte le classifiche mondiali e produce più di 50mila dollari al giorno.
A cura di Dario Caliendo
11 CONDIVISIONI

Flappy Bird è diventato un successo virale. Il gioco incredibilmente semplice nella realizzazione, ma molto coinvolgente e (in alcuni casi) fastidioso, è in pochissimo tempo riuscito a scalare le classifiche del Google Play e dell'App Store, posizionandosi in prima posizione in tantissimi Paesi. Come ormai tradizione comanda, il successo si è subito trasformato in un vero e proprio bottino per il vietnamita Dong Nguyen, lo sviluppatore del gioco, che ha pubblicamente dichiarato di guadagnare oltre cinquantamila dollari al giorno, grazie alla pubblicità ed agli acquisti In App.

Immagine

Per chi non ha mai giocato al gioco e non ne vuole sapere di trucchi e stratagemmi, il funzionamento di Flappy Bird è molto semplice: in una schermata che progredirà automaticamente, il giocatore dovrà far volare un piccolo uccellino giallo, tappando sullo schermo ed evitando di fargli colpire i tubi (dallo stile molto simile a quelli di Super Mario Bros) che incontrerà nel suo percorso. Lo scopo del gioco è semplicemente quello di ottenere il miglior punteggio possibile, che cresce in proporzione al tempo che si riesce a guidare il pennuto protagonista nel suo volo.

Il gioco è stato scaricato più di cinquanta milioni di volte, accumulando oltre quarantasettemila recensioni nell'App Store: numeri da capogiro che hanno raggiunto applicazioni come Evernote e Gmail, raggiunti da un'app che a differenza di quanto accade per la maggior parte dei giochi virali, è stata sviluppata in poche "nottate di lavoro".

"La ragione per cui Flappy Bird è così popolare è perchè il gioco si differenzia da tutti gli altri presenti su dispositivi mobili" – spiega Nguyen – "i giocatori possono subito iniziare a giocare perchè il gioco è semplice nel suo concetto, ma necessita di un grande allenamento per poter essere portato a termine".

Il gioco è inoltre compatibile con il Game Center di Apple ed il Google Play Games, grazie ai quali i giocatori potranno confrontare i propri risultati con quelli degli amici, oltre ovviamente a condividerli su Facebook e Twitter.

11 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views