In fan dell'universo Marvel saranno entusiasti della nuova stagione di Fortnite. Il popolare sparatutto onlnie sta uscendo in queste ore dall'aggiornamento che lo porterà alla stagione 4 del secondo capitolo, battezzata Guerra per il Nexus e colma di riferimenti al mondo dei fumetti e delle opere cinematografiche a essi ispirati. Non solo: insieme alla presenza di molti dei più noti personaggi Marvel, la nuova stagione promette una storia intrigante basata sul divoratore di mondi Galactus e numerose novità dal punto di vista delle ambientazioni e delle armi a disposizione.

Superpoteri in arrivo

Innanzitutto nella stagione 4 del capitolo 2 di Fortnite i giocatori potranno prendere in prestito i superpoteri degli eroi e dei cattivi Marvel raccogliendo gli oggetti simbolo che appartengono ai noti personaggi: dai Guanti arcani di Doctor Doom allo Scudo di rovi di Groot, fino alla celebre Tavola di Silver Surfer e ad altri manufatti che saranno svelati più in là nel corso della stagione. Ciascun oggetto donerà ai giocatori che ne entreranno in possesso abilità speciali tutte da scoprire.

Le altre novità della stagione 4

L'isola di combattimento sarà inoltre sorvolata da droni delle Stark Industries ripieni di rifornimenti: abbatterli metterà a disposizione armi, abilità e altre risorse preziose per arrivare alla fine dei match. Tra le armi fa il suo ingresso un nuovo fucile, sempre targato Stark, che permette di abbattere i nemici in modo diverso a seconda di come viene presa la mira. L'aggiornamento promette infine nuove ambientazioni all'interno dell'isola ed emote sbloccabili legate a ciascuno degli eroi o dei cattivi introdotti in questa stagione. Per capire cosa sta succedendo sull'isola e come mai Galactus abbia deciso di prenderla di mira, basta leggere il fumetto virtuale presente nell'elivelivolo dello Shield — una delle nuove ambientazioni del gioco.

Giocatori iPhone esclusi

Come anticipato purtroppo i giocatori che hanno installato Fortnite su iPhone o su sistemi Mac rimarranno esclusi dall'aggiornamento. È il risultato dello scontro che lo sviluppatore Epic Games ha cercato nei confronti di Apple negli ultimi giorni, e che ha portato all'uscita di Fortnite dall'App Store: il titolo non si può più scaricare dal negozio digitale Apple e non può più ricevere aggiornamenti, incluso quello che lo rende compatibile con la nuova stagione.