Opinioni
22 Aprile 2014
10:20

Google dedica il suo Doodle alla Giornata della Terra [VIDEO]

Per celebrare la Giornata della Terra, Google ha dedicato all’evento un Doodle animato nel quale un colibrì rosso, un pesce palla, una medusa quadrifoglio, uno scarabeo e un macaco giapponese danno oggi il loro benvenuto agli utenti sulla homepage del motore di ricerca.
A cura di Dario Caliendo

Un colibrì rosso, un pesce palla, una medusa quadrifoglio e un macaco giapponese sono i protagonisti del Doodle di oggi, con il quale Google celebra la Giornata della Terra, un appuntamento annuale in nome della salvaguardia del pianeta, che si festeggia un mese e due giorni dopo l'equinozio di primavera.

L'idea della creazione di una a Giornata per la Terra fu discussa per la prima volta nel 1962. In quegli anni le proteste contro la guerra del Vietnam erano in aumento, ed al senatore Nelson venne l'idea di organizzare un “teach-in” sulle questioni ambientali. Nelson riuscì a coinvolgere anche noti esponenti del mondo politico come Robert Kennedy, che nel 1963 attraversò ben 11 Stati del Paese tenendo una serie di conferenze dedicate ai temi ambientali.

L'Earth Day prese definitivamente forma nel 1969 a seguito del disastro ambientale causato dalla fuoriuscita di petrolio dal pozzo della Union Oil al largo di Santa Barbara, in California, a seguito del quale il senatore Nelson decise fosse giunto il momento di portare le questioni ambientali all'attenzione dell'opinione pubblica e del mondo politico. "Tutte le persone, a prescindere dall'etnia, dal sesso, dal proprio reddito o provenienza geografica, hanno il diritto ad un ambiente sano, equilibrato e sostenibile".

Il 22 aprile 1970, ispirandosi a questo principio, 20 milioni di cittadini americani si mobilitarono per una manifestazione a difesa della Terra. I gruppi che singolarmente avevano combattuto contro l'inquinamento da combustibili fossili, contro l'inquinamento delle fabbriche e delle centrali elettriche, i rifiuti tossici, i pesticidi, la progressiva desertificazione e l'estinzione della fauna selvatica, improvvisamente compresero di condividere valori comuni. Migliaia di college e università organizzarono proteste contro il degrado ambientale: da allora il 22 aprile prese il nome di Earth Day, la Giornata della Terra.

In Italia è presente il gruppo partner Earth Day Italia, che annualmente organizza incontri ed iniziative per sensibilizzare i cittadini alla questione ambientale: "vogliamo far crescere l’Earth Day Italia e farlo diventare una piattaforma stabile di progetti per l’ambiente, in cui far salire le organizzazioni pubbliche e le aziende, mettere in connessione le tantissime realtà ambientaliste nazionali e locali e attivare i gesti quotidiani dei singoli cittadini, nella direzione condivisa del cambiamento culturale della green economy" – spiega Pierluigi Sassi, Presidente del gruppo – "Stiamo lavorando per far crescere l’Earth Day attraverso la realizzazione di più eventi fisici sul territorio, ma anche attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie mediatiche, che permettono grandi connessioni a basso impatto."

Google dedica il Doodle di oggi a Giambattista Tiepolo
Google dedica il Doodle di oggi a Giambattista Tiepolo
Google, un Doodle per Maria Gaetana Agnesi [VIDEO]
Google, un Doodle per Maria Gaetana Agnesi [VIDEO]
Google omaggia Nelson Mandela nel nuovo doodle dedicato all'ex presidente del sudafrica
Google omaggia Nelson Mandela nel nuovo doodle dedicato all'ex presidente del sudafrica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni