29 Maggio 2015
16:38

Google Inbox disponibile per tutti gli utenti

In occasione dell’evento Google I/O 2015 di San Francisco, i vertici del colosso di Mountain View, oltre ad annunciare ufficialmente l’arrivo della Developer Preview di Android M, il nuovo sistema operativo destinato ai dispositivi Android e altre novità hanno annunciato anche il rilascio di Google Inbox a tutti gli utenti, senza la necessità di avere un invito per utilizzare il nuovo servizio di Big G.
A cura di Matteo Acitelli

In occasione dell'evento Google I/O 2015 di San Francisco, i vertici del colosso di Mountain View, oltre ad annunciare ufficialmente l'arrivo della Developer Preview di Android M, il nuovo sistema operativo destinato ai dispositivi Android e altre novità come Android Pay e la piattaforma Project Brillo per l'Internet delle cose, hanno annunciato anche il rilascio di Google Inbox a tutti gli utenti, senza la necessità di avere un invito per provare il nuovo servizio di Big G. Da oggi quindi lo strumento avanzato per la gestione dei messaggi Made in Google è accessibile gratuitamente a tutti gli utenti. E' sufficiente scaricare l'applicazione per smartphone Android o iOS ed accedere al servizio con il proprio account Google. Una volta all'interno di Inbox sarà possibile organizzare tutte le email e sfruttare i filtri automatici per mettere in evidenza i messaggi più importanti.

Google Inbox inoltre permette di visualizzare le immagine allegate alle varie email senza la necessità di dover aprire la conversazione e mette in evidenza i dettagli di una prenotazione, facilitando la gestione della posta agli utenti. Ad inizio 2015, tre mesi dopo il rilascio di Inbox, il team di Google ha diffuso un'infografica tramite il blog ufficiale dell'azienda in cui sono stati messi in evidenza alcuni dati sull'utilizzo del servizio. Dopo tre mesi dal rilascio dell'app su Google Play Store e App Store è stato evidenziato che il 70% dell'utilizzo è avvenuto da parte di smartphone e tablet con sistema operativo Android, il 28% di connessioni da iPhone ed il 34% da interfaccia Web tramite il sito inbox.google.com. Per quanto riguarda la catalogazione dei messaggi è stato evidenziato che l'85% dei messaggi ricevuti viene inserito automaticamente all'interno di una sezione specifica (Viaggi, Acquisti, Finanze, Social, Aggiornamenti, Forum o Promozioni).

Google Inbox, le statistiche ufficiali a tre mesi dal lancio [INFOGRAFICA]
Google Inbox, le statistiche ufficiali a tre mesi dal lancio [INFOGRAFICA]
Google Earth Pro gratuito per tutti
Google Earth Pro gratuito per tutti
Tinder, il Super Like è disponibile per tutti gli utenti
Tinder, il Super Like è disponibile per tutti gli utenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni