Ecco la nostra video guida su come leggere i dischi Mac APFS con un PC Windows 10. Utilizzate con soddisfazione il vostro computer Mac, ma alcune volte vi capita di dover trasferire un file di grosse dimensioni su un computer Windows, che purtroppo non vede l'hard disk Mac connesso? Avete un PC con Windows 10 ed un vostro collega vi ha prestato un HD Mac con il quale dovreste copiare dei file, ma proprio non riuscite perché una volta connesso il disco esterno, non riuscite ad aprirlo? Tranquilli, non state impazzendo, ne tantomeno il disco è rotto: Mac OS e Windows 10 utilizzano due tipologie di file system diversi, ed è piuttosto comune non riuscire ad interfacciare le due tecnologie.

In questa video guida vi mostrerò proprio la soluzione. Nello specifico vi dirò come leggere i dischi Mac APFS con un PC Windows 10, utilizzando un tool disponibile gratuitamente per un periodo di prova limitato, con il quale potrete leggere e scrivere su un disco inizializzato con il nuovo file system di Apple.

Se quindi vi ho incuriositi e anche voi volete capire come leggere i dischi Mac APFS con un PC Windows 10, prendetevi due minuti di tempo e seguite i miei consigli: farlo è veramente molto semplice!

Per leggere i dischi Mac APFS con un PC Windows 10 tutto quello che dovete fare è scaricare il driver APFS per Windows di Paragon (potete farlo cliccando qui). Una volta scaricato il file sarà necessario procedere con la relativa installazione, al termine della quale si aprirà una nuova finestra in cui verranno visualizzati tutti i drive esterni formattati nel formato APFS.

A questo punto non vi resta che connettere il disco Mac che volete leggere con Windows 10 e selezionarlo nella colonna di sinistra dell'applicazione di Paragon: attivando la spunta "Do not mount automatically" potrete disattivare il caricamento automatico del disco, mentre attivando la spunta "Write mode" potrete attivare la scrittura sul disco che, attualmente, è ancora in fase beta.