Disponibile in Italia a 299 euro, Honor 7X è probabilmente uno dei migliori mid market del 2017. Dopo la presentazione in Cina, avvenuta lo scorso ottobre, il nuovo Honor 7X è disponibile anche nel Bel Paese e fa dell'ottimo rapporto qualità/prezzo il suo punto di forza.

Caratterizzato da un design con cornici ridotte e animato da un SoC Kirin 659 con 4GB di Ram, le caratteristiche del nuovo smartphone di Honor sono paragonabili a quelle del Mate 10 Lite e lo schermo da 5,95 pollici in FullHD+ (con una risoluzione di 20160×1080 pixel) è realizzato con il nuovo formato in 18:9.

Molto interessante anche il sistema a doppia fotocamera, composto da uns ensore principale da 16 megapixel, accompagnato da un secondo sensore da 2 megapixel che verrà chiamato in causa esclusivamente nel caso in cui si volesse scattare una fotografia con l'effetto bokeh. I video vengono registrati alla risoluzione di 1080p a 30 fps, mentre nella parte frontale è stata integrata una fotocamera da 8 megapixel.

"Honor 7X è la scelta migliore per gli utenti che vogliono utilizzare sofisticate funzionalità con i vantaggi di un telefono borderless, ad un prezzo accessibile. Siamo immensamente orgogliosi del controllo di qualità che esercitiamo nella produzione di ogni telefono. Honor 7X è stato fatto cadere più di 4.800 volte in laboratorio durante i test per verificarne la resistenza" ha dichiarato George Zhao, Presidente dell'azienda cinese.

Il tutto è alimentato da una batteria da 3340 mAh, che stando a quanto anticipato da Honor dovrebbe garantire oltre 90 ore di musica, grazie al nuovo Ultra Power Saving Mode, una particolare modalità di risparmio energetico introdotta con la EMUI 5.1, la personalizzazione grafica con cui l'azienda ha reso "proprio" Android 7.0.

Honor 7X sarà disponibile anche in Italia, come anticipato, al prezzo di vendita di 299 euro.