Ecco la nostra video guida sui nuovi filtri di Facebook Messenger che sfruttano la realtà aumentata (come Snapchat). La campagna "anti-snapchat" di Facebook continua a regalare punti per il social network di Mark Zuckerberg grazie anche all'introduzione di moltissime funzionalità prese "in prestito" dalla piattaforma di Spiegel e introdotte in Facebook Messenger negli ultimi tempi. E dopo le "Storie" introdotte ormai in ogni dove e i filtri per il volto, arriva anche su Facebook quella che potremmo definire la variante "Zuckerberghiana" delle World Lens di Snapchat: ossia dei filtri che si applicano praticamente a tutto il mondo circostante e che sfruttano la realtà aumentata.

Se quindi anche voi siete curiosi di capire come funzionano i nuovi filtri di Facebook Messenger che sfruttano la realtà aumentata (come Snapchat), prendetevi due minuti di tempo e seguite questa video guida: capirete come attivarli e dove trovarli!

La prima cosa da fare per utilizzare i nuovi filtri di Facebook Messenger che sfruttano la realtà aumentata, è avviare Facebook Messenger e tappare sull'icona a forma di fotocamera. Si aprirà quindi il tipico menu di Messenger con il quale potrete applicare i filtri sul volto e noterete che, scorrendo verso destra l'elenco dei filtri, saranno comparse nuove icone: alcune di queste sono proprio nuovi filtri di Facebook Messenger che sfruttano la realtà aumentata (come Snapchat).

L'esempio più semplice da utilizzare per capire le potenzialità di questi nuovi nuovi filtri di Facebook Messenger che sfruttano la realtà aumentata è quello della funzione "Cuore". Selezionando l'icona nella quale è rappresentato un cuore, vedrete comparire nell'immagine inquadrata con la fotocamera posteriore del vostro smartphone un cuore in stile 8-bit che potrete posizionare in qualsiasi zona del mondo con un semplice tap e che, sfruttando proprio la realtà aumentata, rimarrà fisso in quella zona e ruoterà in 3D seguendo i movimenti dell'inquadratura.