Dopo Snapthat, Instagram vuole sfidare YouTube. E lo fa nel giorno in cui ha annunciato di aver superato il miliardo di utenti attivi. Da tempo il social network fotografico di Facebook ha allentato le limitazioni delle pubblicazione dei video, ma da oggi in poi tutti gli utenti che scaricheranno IGTV, la nuova applicazione di Instagram, potranno pubblicare filmati (rigorosamente verticali) dalla durata massima di 10 minuti. Per gli account con un pubblico molto vasto, inoltre, sarà possibile distribuire "programmi video" dalla durata massima di un'ora. Tra questi anche Fanpage.it, partner italiano di questa iniziativa. Insomma, una vera e propria televisione di Instagram, che è già disponibile per tutti gli utenti del social. Ma basterà questa formula per competere realmente con YouTube?

Cos'è IGTV

La nuova "Instagram TV" è stata pensata per assecondare il modo in cui gli utenti utilizzano il proprio smartphone, cioè verticalmente. È questo il motivo principale per il quale chiunque voglia pubblicare un video su IGTV, dovrà farlo rigorosamente in modalità verticale: qualora si dovesse pubblicare un video "tradizionale", verrebbe automaticamente adattato, ma il risultato non sarebbe certo dei migliori.

Per utilizzare IGTV è necessario scaricare un'app gratis disponibile sia per Android che per iPhone, nella quale – una volta effettuato il login con i propri dati di Instagram – si avrà un accesso diretto all'hub della piattaforma. La riproduzione dei video si avvierà non appena si aprirà l'applicazione, senza la necessità di effettuare una ricerca iniziale, e si baserà sulle connessioni di Instagram: in questo modo è possibile subito guardare i contenuti realizzati dalle persone che già si seguono e allo stesso tempo trovarne delle nuove.

Il tutto è gestito da un menu a scorrimento orizzontale, tramite il quale sarà possibile accedere alla sezione "Per te" (nella quale verranno aggiunti suggerimenti in base ai propri interessi), "Persone che segui" (in cui verranno inclusi i video realizzati dai propri follow), "Popolari" (in cui verranno visualizzati i video con più visualizzazioni) e "Continua a guardare" (nella quale sarà possibile visualizzare una cronologia delle proprie riproduzioni, e continuare dal momento in cui sono state bloccate).

Come pubblicare su IGTV

Per pubblicare sulla nuova Instagram Television è necessario scaricare la nuova applicazione IGTV dal Play Store o da App Store. Una volta scaricata l'app ed effettuato il login con i propri dati di Instagram, sarà necessario creare un canale IGTV: per farlo dovrete selezionare la piccola icona circolare visualizzata sulla destra, raffigurante la vostra foto utente di Instagram, per poi tappare sulla voce "Crea canale".

Creato il canale, per pubblicare su IGTV sarà quindi necessario selezionare la voce "Carica nuovo video", oppure tappare sull'icona "+" visualizzata in alto a destra, per fare aprire un nuovo menu tramite il quale dovrete selezionare il video verticale da caricare nella piattaforma. E no, non è possibile registrare un video direttamente in IGTV né tantomeno applicare gli effetti tipici di Instagram.

Una volta scelto il video da caricare, inserito un titolo e una descrizione, basterà decidere se pubblicare automaticamente da IGTV su Facebook o su una pagina Facebook, e selezionare il tasto "Pubblica". A pubblicazione avvenuta, proprio come succede nelle Storie di Instagram, sarà possibile accedere a tutti i dati statistici del proprio post e vedere il numero di visualizzazioni del video.