il-22-dei-link-di-tutto-il-mondo-porta-a-facebook

Il web è ormai invaso dal social network di Menlo Park; che fosse la piattaforma più popolare al mondo era risaputo, così come lo storico traguardo del miliardo di utenti che lo ha incoronato come vero e proprio fenomeno di massa e gli ha procurato un posto nei libri di scuola. Ciò che emerge però dalle ricerche di Matthew Berk e del suo Zyxt Labs di Seattle è che il 22% di tutti i link nel mondo conducono direttamente a Facebook. Un dato davvero incredibile che denota una straordinaria ed inedita capacità del social network di Zuckerberg di penetrare nel sistema internet integrandosi in maniera totale.

Secondo tale studio, realizzato analizzando oltre un 1,3 miliardi di urls, quasi un quinto di questi portano alla piattaforma bianca e blu ma le scoperte non finiscono qui. Analizzando il report scopriamo che il link più "popolare" è quello del pulsante "Mi Piace" (15%), ormai onnipresente su qualsiasi tipologia di sito, dal blog personale al portale business, mentre ben l'8% dei siti web utilizza Open Graph nelle loro pagine. I link a Facebook sono circa 471 milioni ma solo lo 0,7% di questi fa riferimento ad un link unico (quello ad esempio di un singolo post o di una singola foto), e al conteggio totale vanno aggiunti altri 242 milioni che in un modo o nell'altro coinvolgono la piattaforma di Menlo Park.

La spiegazione di questo fenomeno la da lo stesso Matthew Berk: "Sempre più spesso persone ed organizzazioni non puntano ad avere un proprio sito internet ma ad essere presenti su grandi piattaforme come Facebook e Twitter. E sempre più siti web fanno parte di questa rete sociale, a partire dalla presenza del pulsante "Like" nelle pagine a finire a forme più complesse di integrazione".