Opinioni
11 Febbraio 2014
11:21

Il Galaxy S5 sarà presentato in due versioni

Da alcuni test realizzati su AnTuTu, una nota piattaforma per i benchmark, è possibile avere un quadro piuttosto completo di quelle che saranno le caratteristiche tecniche delle due varianti per il top di gamma dell’azienda coreana.
A cura di Dario Caliendo

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale, che dovrebbe avvenire il 24 febbraio in una conferenza stampa nel primo giorno del Mobile World Congress di Barcellona, trapelano in rete i primi test di prestazioni, che evidenziano ben due versioni dell'attesissimo smartphone dell'azienda coreana, che hanno in comune esclusivamente le fotocamere e la versione di Android installata.

Le due varianti dell'S5 si differenzieranno fondamentalmente dalle caratterisitiche hardware, che molto probabilmente piazzeranno i due smartphone in differenti mercati, come è già capitato con l'S4.

Nello specifico, le due versioni dello smartphone di samsung sarebbero l'SM-G900R4 e l'SM-G900H, e grazie ad alcuni test eseguiti su AnTuTu (una nota piattaforma di benchmark), è possibile avere un quadro piuttosto preciso di quelle che saranno le relative caratteristiche hardware dei dispositivi.

L'SM-G900R4 è il modello che vedremo in vendita anche in Italia. Sarà dotato di un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800 con una frequenza di 2,5 GHz, affiancato da una GPU Ardeno 330 e 3 GB di memoria ram. La risoluzione del display sarà QHD (di ben 2560×1440 pixel) e la fotocamera posteriore sarà da 16 megapixel, mentre quella anteriore da 2,1. Il tutto animato da Android 4.4.2 KitKat.

Probabilmente influenzato dall'incredibile numero di pixel che la GPU dovrà gestire, dal test eseguito su AnTuTu è risultato un punteggio di 31.843 punti, sensibilmente inferiore a quello ottenuto dal Galaxy Note 3. In effetti la piattaforma non è ancora ottimizzata per l'esecuzione di test prestazionali per dispositivi dotati di display così risoluti, e per conoscere le reali prestazioni del prossimo S5 sarà necessario che la piattaforma venga aggiornata.

L'SM-G900H invece, molto probabilmente non verrà mai venduto in Italia. Lo smartphone sarà dotato di un processore octa-core Exynos 5422 da 1.5 Ghz, affiancato da una GPU ARM Mali e 2 GB di ram. Anche in questo caso le fotocamere saranno di 16 megapixel e di 2,1 megapixel, ma in questo caso lo smartphone utilizzerà un display Full HD con una risoluzione di 1920×1080.

Risoluzione che nel test eseguito su AnTuTu ha aiutato il dispositivo ad ottenere un punteggio di 35.445 punti, sensibilmente superiore a quello ottenuto dall'SM-G900R4 e dal Galaxy Note 3 nella sua versione con CPU Exynos.

Non resta che attendere poco meno di due settimane, quando nel corso della conferenza stampa che si terrà a Barcellona il 24 febbraio alle 20, l'azienda coreana svelerà al mondo il suo nuovo smartphone top di gamma.

Il Galaxy S5 sarà presentato il 24 febbraio a Barcellona
Il Galaxy S5 sarà presentato il 24 febbraio a Barcellona
Galaxy S5 sample picture
Galaxy S5 sample picture
45.632 di Tecnologia Fanpage
Galaxy S5, una foto della confezione ne svela le caratteristiche tecniche
Galaxy S5, una foto della confezione ne svela le caratteristiche tecniche
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni