A partire da oggi i giocatori di Fortnite hanno una novità di non poco conto sulla quale mettere le mani: gli elicotteri, che a partire dall'aggiornamento 12.20 messo a disposizione in queste ore hanno iniziato iniziato a solcare i cieli virtuali del frenetico sparatutto sviluppato da Epic Games. Gli elicotteri possono essere occupati da un numero massimo di 4 giocatori — con il primo arrivato che assume il ruolo di pilota; in questo modo i passeggeri possono allearsi in un attacco coordinato ai danni di avversari particolarmente duri.

L'arrivo dell'elicottero è stato introdotto da un breve video su YouTube con protagonista il supereroe in maschera Deadpool, un personaggio ormai ricorrente nel secondo capitolo di Fortnite e del quale numerosi giocatori ormai vanno a caccia per poterlo interpetare all'interno del gioco. Nella clip introduttiva, Deadpool viene attaccato all'improvviso proprio da altri personaggi a bordo del chopper, per poi sfuggire nello stile che lo contraddistingue, evitando i proiettili che gli piovono addosso facendo una ruota coreografica.

Fortnite aveva già sperimentato con i velivoli prima di questa apparizione: era successo nella stagione 7 con dei veri e propri aeroplani, che però sconvolsero le dinamiche di gioco a tal punto da essere stati rimossi in breve tempo. Dare ai giocatori la possibilità di muoversi rapidamente con un mezzo di trasporto in gioco di questo tipo in effetti è sempre un rischio, soprattutto quando questo può muoversi in spazi e modalità che finora ai personaggi erano preclusi.

In questo modo infatti le strategie di attacco e difesa dei veterani e diverse dinamiche ormai consolidate nella comunità dei giocatori possono venire facilmente stravolte — con effetti imprevedibili sulla godibilità dell'esperienza e degli equilibri interni alle sfide; anche per questo l'unico altro mezzo di trasporto a disposizione nell'isola di Fortnite è il motoscafo, anch'esso arrivato di recente. Con l'introduzione di un velivolo insomma gli sviluppatori intendono darsi alla sperimentazione, correndo qualche rischio pur di dare una rinfrescata alla ricetta del gioco e soddisfare i giocatori in cerca di novità; gli effetti di questa decisione saranno noti a partire già dalle prossime giornate.