Dalla terra alle stelle: il celebre Minecraft si apre al mondo di Star Wars con il nuovo DLC pubblicato nelle scorse ore nell'apposito Minecraft Marketplace. L'inedito contenuto si può sbloccare al prezzo di 1340 Minecon (la valuta del gioco equivalente a 15-20 euro), ed è un gigantesco mashup che unisce il tipico mondo quadrettato di Minecraft alle lontane galassie di Star Wars. Diciamo gigantesco perché il DLC porta nel gioco mappe, colonne sonore, skin e oggetti tratti dalla trilogia originale dei film di George Lucas (Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza; Star Wars: Episodio V – L'Impero colpisce ancora; Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi), ma anche da The Mandalorian, una delle serie più di successo presenti sulla piattaforma Disney Plus, la cui seconda stagione è ancora in corso.

Nel dettaglio, la nuova espansione pubblicata da Microsoft include 12 pianeti, tra i quali Tatooine, Endor, Hoth, Nevarro, e Sorgan, raggiungibili attraverso l'iperspazio. Riguardo le skin dei personaggi, invece, oltre agli iconici Luke Skywalker e Leia Organa, fanno la loro comparsa il Mandaloriano e il piccolo Baby Yoda, per un totale di 36 skin. Infine, giocatrici e giocatori hanno a disposizione diversi veicoli presi dall'immaginario di Star Wars, come Speeder e X-Wing, oltre al caratteristico mezzo usato dal Mandaloriano.

Già dal trailer è evidente la cura per i dettagli: l'atmosfera di Star Wars rivive perfettamente tra le linee spigolose di Minecraft. Oltre alle musiche e gli effetti sonori, alle ambientazioni e alle skin dei personaggi, tale cura è evidente anche nella riproposizione di scene oramai diventate storiche, riprese proprio dai film che hanno reso immortali le guerre stellari tra Impero e ribellione. L'obiettivo del nuovo DLC è infatti quello di immergere chi gioca nel mondo di Star Wars, per permettere di vivere la propria di epopea spaziale, grazie all'immensa libertà che caratterizza Minecraft da oltre dieci anni.