403 CONDIVISIONI
Opinioni
7 Aprile 2014
16:25

iPhone e Galaxy, in arrivo la ricarica della batteria in 30 secondi [VIDEO]

Entro il 2017 arriverà una nuova tecnologia in grado di ricaricare una batteria, delle dimensioni di quella di un iPhone, in meno di un minuto.
A cura di Dario Caliendo
403 CONDIVISIONI

Molto presto si potrà caricare la batteria di un iPhone o di un Galaxy in meno di un minuto. E questo quanto afferma StoreDot, una startup israeliana che nel corso della conferenza stampa tenutasi nel corso del Microsoft Think Next, ha annunciato di essere a lavoro su una nuova tecnologia in grado di ricaricare totalmente una batteria, delle dimensioni di quella di un iPhone, in meno di un minuto.

Il portavoce dell'azienda ha infatti dimostrato di come la tecnologia, ancora in fase di sviluppo, abbia risolto il problema fondamentale che si riscontra nella ricarica delle batterie. Fondamentalmente, caricare una batteria è un processo fisico molto simile al riempire d'acqua un palloncino: inizialmente è possibile riempirlo molto velocemente, fino ad arrivare al punto in cui è necessario diminuire sensibilmente la velocità dell'acqua in ingresso, per evitare che il palloncino stesso esploda. Ecco perché i tempi di ricarica media di una batteria sono essenzialmente più lunghi nell'ultimo 20% rispetto al primo 80%.

Quello che sarebbe essenzialmente riuscita a fare StoreDot infatti è stato quello di trovare una soluzione al problema, inviando molto velocemente una grossa quantità di energia alla batteria, senza la necessità di rallentare nella fase finale di ricarica. E' un'affermazione molto audace, soprattutto considerando che questa tecnologia funzionerebbe con tutte le batterie finora prodotte, mediante l'utilizzo di un caricabatterie particolare il cui costo sarebbe il doppio di quelli tradizionali.

Non ci sono ancora notizie ufficiali circa la data di rilascio di questa tecnologia, ma gli israeliani suppongono che tutto sia pronto entro il 2017, il periodo in cui dovrebbe essere presentato l'iPhone 7S. Fino ad allora tutto è possibile, anche che l'azienda di Cupertino acquisisca StoreDot ed integri la tecnologia nei propri dispositivi: d'altronde non sarebbe la prima acquisizione di una startup israeliana da parte di Apple.

403 CONDIVISIONI
La ricarica flash per il tuo smartphone: 30 secondi e la batteria è full
La ricarica flash per il tuo smartphone: 30 secondi e la batteria è full
5.764 di ViralVideo
WiTricity, ricaricare la batteria dell'iPhone wireless e senza base [VIDEO]
WiTricity, ricaricare la batteria dell'iPhone wireless e senza base [VIDEO]
WiTricity, ricaricare la batteria dell'iPhone wireless e senza base
WiTricity, ricaricare la batteria dell'iPhone wireless e senza base
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni