866 CONDIVISIONI
Opinioni
17 Gennaio 2014
11:46

iPhone con schermo rotto, niente più sostituzione: i display verranno riparati negli Apple Store

Apple continua a modificare le modalità di gestione delle riparazioni per i suoi dispositivi. A partire dal 20 gennaio gli iPhone 5c con schermo rotto non saranno più sostituiti, ma riparati ai Genius Bar nei Retail Store.
A cura di Dario Caliendo
866 CONDIVISIONI

Da oltreoceano arrivano interessanti novità sulle modalità di assistenza di Apple nei suoi Retail Store. A quanto pare infatti, l'azienda di Cupertino sta lentamente e radicalmente modificando la gestione degli iPhone difettosi o danneggiati che, coperti da garanzia, giornalmente arrivano ai suoi Genius Bar.

A partire dal 20 gennaio gli Apple Retail Store, daranno il via ad un programma di riparazione per gli iPhone con schermo rotto. Una novità nel campo dell'assistenza di Apple, che fino ad ora tendeva ad offrire ai propri utenti il servizio di sostituzione del dispositivo, fornendogli un telefono ricondizionato. Una politica costosa (che però ha sempre tenuto l'azienda capitanata da Tim Cook su tutto un altro livello rispetto la concorrenza) non solo per Apple ma anche per il consumatore che, in caso di danni accidentali, andrebbe a spendere una cifra sensibilmente più elevata qualora gli venisse sostituito lo smartphone, rispetto a quella che pagherebbe per la sostituzione del display anche se si vocifera che il prezzo di riparazione del display dovrebbe essere di circa 169 dollari, non proprio economico insomma.

L'Apple Care+ sta cambiando le cose. Una delle ragioni più importanti che stanno spingendo Apple a modificare le modalità di gestione delle assistenze tecniche sui propri smartphone, è sicuramente l'arrivo (anche in Italia) di Apple Care+, una sorta di copertura casco che prevede – previa la spesa iniziale di 99 euro –  l'assistenza ad un costo agevolato, anche in casi di danno accidentale causato, ad esempio, da una caduta o dalla malcuranza dell'utente: in Italia le tariffe di assistenza per iDevices rotti accidentalmente sono di 29 euro per un iPod, 49 euro per un iPad e 69 euro per un iPhone.

Secondo le voci di corridoio che hanno diffuso la notizia negli Stati Uniti, le nuove policy di Apple – che inizialmente riguarderanno gli iPhone 5c avranno il via il prossimo 20 gennaio, per poi estendersi progressivamente nelle altre nazioni in cui sono presenti gli Apple Retail Store, a partire da Canada ed Hong Kong.

866 CONDIVISIONI
Apple, i prossimi iPhone potrebbero avere uno schermo curvo
Apple, i prossimi iPhone potrebbero avere uno schermo curvo
iPhone 6, iWatch ed iPad Pro: i possibili display dei nuovi dispositivi Apple
iPhone 6, iWatch ed iPad Pro: i possibili display dei nuovi dispositivi Apple
Se ripari lo schermo di iPhone 13 fuori da Apple, non puoi più usare Face ID
Se ripari lo schermo di iPhone 13 fuori da Apple, non puoi più usare Face ID
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni