Il giorno tanto atteso è arrivato, a partire dalla giornata di oggi gli iPhone X sono disponibili per l'acquisto negli Apple Store. Anche in Italia molti utenti si sono messi in fila già dalla serata di ieri per essere sicuri di poter acquistare lo smartphone Apple al DayOne visto che le unità disponibili sono limitate. A San Francisco, inoltre, i problemi potrebbero essere maggiori visto che nella giornata di ieri un gruppo di ladri ha assaltato un furgone della UPS che si stava recando all’Apple Store Stonestown di San Francisco per consegnare i dispositivi.

Secondo quanto riportato dai giornalisti di CNET, infatti, un gruppo di malintenzionati ha intercettato il furgone diretto al negozio Apple ed ha sottratto oltre 300 iPhone X che sono poi stati caricati su un van bianco per poi far perdere le tracce. Sulla vicenda stanno ora indagando gli agenti delle forze dell'ordine che hanno raccolto le testimonianze di diverse persone ed acquisito filmati girati dagli smartphone dei passati che potrebbero essere utili per identificare i responsabili del furto che supera i 370.000 dollari.

Al momento non vi è traccia dei malviventi e non è chiaro il destino di questi iPhone X visto che Apple è al corrente dei numeri di serie e certamente provvederà a bloccare da remoto i device, rendendoli inutilizzabili. Questo ovviamente non fermerà i ladri che tenteranno di rivendere i dispositivi, truffando di fatto le persone che decideranno di acquistarli per poi rendersi conto che questi dispositivi non possono essere utilizzati.