Dalla prima parola  ("cioccolata" e "cacca") ai tradimenti, passando per passioni, momenti privati e imbarazzanti. Sono Matt & Bise (Matteo Pelusi e Valentino Bisegna) i protagonisti della nuova puntata de "La prima volta", il nuovo format prodotto da Fanpage.it. Una busta verde, una busta gialla e una busta rossa che contengono domande in ordine di difficoltà, dalle prime volte più innocenti a quelle più intime, come le prime esperienze sessuali e il primo bacio.

La prima challenge

Una delle tematiche più forti del canale di Matt & Bise è senza dubbio quella delle challenge, sfide spesso culinarie nelle quali i due si cimentano in video. "Nella prima abbiamo provato del cibo in scatola cinese" raccontano. "Eravamo in stazione a Gallarate e c'era questo negozio cinese. Da lì si è creato uno dei nostri format più grandi, cioè prendere del cibo in scatola dei vari paesi del mondo e provarlo".

La prima volta che hanno fatto sesso

"Avrò avuto 16/17 anni, è andata malissimo" racconta scherzando Matteo. "Non capivo da dove si entrava, da dove si usciva. È stato uno disastro". Valentino invece spiega: "Volevo far credere che non fosse la prima volta. Ero tesissimo, sudavo e non sapevo quello che dovevo fare. Non sapevo come mettere il palloncino. Dovevo fare un tutorial, dovremmo fare un tutorial per insegnare ai ragazzini come mettere il palloncino". "Com'è stato?" chiede Matteo. "Veloce!".

Il primo bacio

"Terribile" esordisce Matteo. "Avevo 15 anni, ci siamo nascosti sotto una siepe. Avevamo l'apparecchio, quindi io e lei ci siamo incollati come magneti". "Che poi devi capire se farlo circolare" incalza Valentino. "Ci sono quelle che baciano in modo diverso, quindi quando le baci devi capire per riuscire a dare il bacio perfetto per lei".

Il primo acquisto fatto con i tuoi guadagni

Matt & Bise hanno anche raccontato le loro prime volte più leggere, come il primo acquisto fatto con i guadagni derivati dai loro video. "Sicuramente il primo sfizio che ci siamo tolti è la macchina" spiega Matteo. "Sì, anche per me" conferma Valentino, aggiungendo ironicamente: "Ovviamente una Lamborghini".