Opinioni
29 Gennaio 2015
14:08

Lo smartphone è il migliore amico dello shopping

3 navigatori via smartphone su 4 lo utilizzano all’interno del processo d’acquisto, per informarsi dentro e fuori i punti vendita. Gli italiani sono ormai grandi utilizzatori di smartphone, tanto che 15 milioni di utenti li utilizzano quotidianamente per consultare il web.
A cura di Marco Paretti

La navigazione da smartphone ha superato quella da Pc. Gli italiani che ogni giorno si connettono ad internet tramite dispositivi mobile sono 15 milioni e navigano per 90 minuti, mentre quelli connessi da desktop sono 13 milioni e in media navigano 70 minuti al giorno.
Un dato che, inevitabilmente, si riflette anche sul processo d'acquisto, che dal PC si è spostato allo smartphone. Sono infatti 3 su 4 i consumatori che lo utilizzano per scegliere, informarsi e acquistare un prodotto. Tra le attività più frequenti prima dell’acquisto troviamo la raccolta di informazioni (66%), confronto prezzi (66%), confronto tra alternative di prodotto (63%) e ricerca delle promozioni (56%).

“Gli italiani passano sempre più tempo a navigare in Internet da smartphone, più di quanto ne passino giornalmente davanti a un PC" ha affermato Andrea Rangone, responsabile scientifico dell’Osservatorio Mobile Marketing & Service “E così nel corso del 2014 abbiamo assistito ad una forte crescita degli investimenti in Mobile Advertising, alla sperimentazione di diverse soluzioni di Mobile Couponing e al ripensamento di alcuni processi di business in una logica customer-centric”.
Nel 2014 il mercato dell'advertising su smartphone e tablet è cresciuto del 48% e ha superato i 300 milioni di euro, pari al 15% dell’Internet Advertising. Ma non basta concepire lo Smartphone come un altro schermo dove colpire il cliente: occorre un’esperienza di marca attrattiva lungo tutto il processo d’acquisto.
.

Se si considera anche l’utilizzo del tablet, il numero di coloro che accedono alla rete da mobile raggiunge i 16,4 milioni. Gli italiani passano sempre più tempo navigando su smartphone – circa 90 minuti al giorno secondo uno studio di Audiweb – una dominanza ancora maggiore se si considerano le fasce d’età più giovani; in particolare i 18-24enni trascorrono oltre 2 ore al giorno navigando da smartphone e, soprattutto, il 60% di questi utilizza in media esclusivamente questo tipo di device.
Sono molte anche le applicazioni dei brand scaricate dagli utenti. Nella top 5 dei settori delle app brandizzate più scaricate figura al primo posto Banche e/o Assicurazioni, seguita da Trasporti e Viaggi e, al terzo posto, da Telecomunicazioni. Ai piedi del podio troviamo Negozi del mondo dell’elettronica e Abbigliamento.

“Il Mobile è dunque pienamente entrato nel processo di acquisto" ha commentato Guido Argieri, Telco&Media Director di Doxa "1 internauta su 3 ci dice che grazie allo smartphone l’esperienza d’acquisto è decisamente migliorata. Se la fase pre acquisto è predominante per tutti e caratterizzata soprattutto dalla ricerca di informazioni sul prodotto, l’integrazione fisico-digitale nel punto vendita si dimostra centrale per i target di clientela più evoluti e più ricettivi nei confronti delle iniziative mobile dei brand”.
Nel 2014 il mercato del Mobile Commerce – in particolare che avviene solo da smartphone – è raddoppiato, arrivando a 1,2 miliardi di euro. Una crescita significativa legata principalmente al fatto che questo canale non è più utilizzato solo per le vendite "veloci", ma anche per le vendite di prodotti o servizi il cui esito è completamente svincolato dallo specifico momento in cui vengono effettuate.

I dieci migliori smartphone del 2014
I dieci migliori smartphone del 2014
23.243 di Tecnologia Fanpage
Migliori smartphone 5G: classifica e guida all'acquisto
Migliori smartphone 5G: classifica e guida all'acquisto
I migliori smartphone Android: classifica e modelli a confronto
I migliori smartphone Android: classifica e modelli a confronto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni