467 CONDIVISIONI
Opinioni
22 Luglio 2014
11:30

Lo Xiaomi Mi4 è ufficiale: ecco lo smartphone potente come l’S5 ma che costa la metà [VIDEO]

Il nuovo smartphone di prodotto dall’azienda cinese ha tutte le caratteristiche tecniche per essere definito un vero e proprio top di gamma, a partire dall’hardware fino ad arrivare ai materiali con i quali è costruito.
A cura di Dario Caliendo
467 CONDIVISIONI

Nel corso di una conferenza stampa dedicata tenutasi a Pechino, Hugo Barra ha finalmente svelato l'attesissimo Xiaomi Mi4, il degno successore del fantastico Mi3, che si presenta agli appassionati di tutto il mondo come uno smartphone tutto nuovo, a partire dalle caratteristiche tecniche fino ad arrivare al design.

Nel progettare il nuovo gioiellino, pare che gli ingegneri di Xiaomi abbiano ascoltato le critiche fatte da utenti ed esperti: il risultato è uno smartphone che sarà caratterizzato da una cornice attorno al display molto più ridotta, e da una scocca realizzata sempre in alluminio inossidabile, ma molto più sottile e rifinita. Proprio come accade nell'iPhone 5S, anche lo Xiaomi Mi4 sarà realizzato utilizzando il materiale metallico, ma a differenza della generazione precedente, l'acciaio non coprirà la parte posteriore del dispositivo, risolvendo il problema relativo al grip che rendeva il Mi3 troppo scivoloso.

Assieme al nuovo smartphone Xiaomi ha presentato anche una serie di accessori e cover realizzate in modo da riprodurre vari materiali pregiati, come pelle, legno e – udite udite – addirittura marmo, che potranno sostituire la back cover in policarbonato.

Tenendo sempre presente il prezzo al quale sarà venduto il nuovo Xiaiomi Mi4 – che al cambio è di 300 euro per la versione da 64 GB – la componentistica hardware che si nasconde nella scocca del nuovo gioiellino dell'azienda dell'ex Google Hugo Barra fa tremare i big della telefonia mobile come Samsung, HTC, Sony ed LG, grazie al fantastico rapporto qualità/prezzo che contraddistingue il nuovo smartphone.

Ecco la scheda tecnica ufficiale dello Xiaomi Mi4:

  • Display da 5″ 1080p FullHD
  • Fino all'84% di precisione nella riproduzione del colore (NTSC)
  • CPU Qualcomm Snapdragon 801 a 2.5 GHz
  • RAM 3GB
  • Storage interno 16/64GB
  • Fotocamera 13 megapixel posteriore, F1.8, HDR in tempo reale
  • Registrazione video 4K
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel, f1.8, grandangolare di 80°
  • Batteria da 3080 mAh con ricarica rapida anche a 9V 1.2A (supporta anche 5V 2A)

Animato Android 4.4 personalizzato dalla MiUI 6, la nuova versione di quella che può essere considerata senza alcun dubbio come la migliore interfaccia grafica mai prodotta per Android, il Mi4 utilizzerà una batteria da ben 3080 mAH, in grado di alimentare il dispositivo per un giorno e mezzo con un utilizzo nella media, totalmente compatibile con la nuova ricarica rapida, che in un ora ricaricherà lo smartphone di oltre il sessanta percento.

Non si hanno ancora notizie ufficiali circa la disponibilità dello Xiaomi Mi4 in Italia, ne per quanto riguarda il prezzo al quale sarà venduto nel Bel Paese: qualora dovesse essere rispettato l'attuale cambio di valuta tra l'euro e lo yuan cinese, la versione da 16 GB potrebbe costare 238 euro mentre quella da 64 GB 300 euro.

Insomma, dobbiamo ribadirlo. La filosofia e l’esperienza utente che si nascondono negli ultimi smartphone di Xiaomi dovrebbero far riflettere prima di tutto le aziende produttrici, che continuano a vendere i propri dispositivi a prezzi esagerati, e poi gli utenti stessi, che dovrebbero iniziare a chiedersi perché continuano ad acquistare smartphone che costano più del doppio del Mi4 ma le cui prestazioni – sulla carta – risultano quasi in linea con lo Xiaomi.

467 CONDIVISIONI
Xiaomi Mi4 - FullHD Video Sample
Xiaomi Mi4 - FullHD Video Sample
Xiaomi Mi4 - 4K UltraHD Video Sample
Xiaomi Mi4 - 4K UltraHD Video Sample
Xiaomi Mi4 - SLOW MOTION SAMPLE
Xiaomi Mi4 - SLOW MOTION SAMPLE
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni