Opinioni
5 Maggio 2015
13:24

Made for Apple Watch, il programma che spiega alle aziende come creare cinturini

L’azienda di Cupertino ha pubblicato alcuni documenti che forniscono chiare linee guida per la creazione di cinturini. Si tratta di un nuovo programma chiamato “Made for Apple Watch” che consente ai creatori di accessori di scaricare schemi e indicazioni dal sito ufficiale Apple.
A cura di Marco Paretti

Che Apple fosse totalmente d'accordo con la creazione di cinturini per l'Apple Watch da parte di aziende di terze parti era ormai chiaro. Per favorire questa possibilità, l'azienda di Cupertino ha pubblicato alcuni documenti che forniscono chiare linee guida per la creazione di cinturini. Si tratta di un nuovo programma chiamato "Made for Apple Watch" che consente ai creatori di accessori di scaricare schemi e indicazioni dal sito ufficiale Apple, in modo da avere a disposizione tutti gli elementi per poter dare vita a cinturini in vari materiali seguendo le regole di Apple in merito a questi accessori.

Diversi sviluppatori hanno già cominciato a creare cinturini per il primo smartwatch di Apple, ma questo nuovo programma fornisce linee guida più chiare e precise riguardo a cosa l'azienda accetta e agli elementi che, invece, vanno contro la politica di Cupertino. In particolare, le istruzioni riguardano soprattutto indicazioni relative alla salvaguardia dell'ambiente e al fatto che, una volta indossato, lo smartwatch deve aderire bene al polso dell'utilizzatore per poter leggere il battito cardiaco. Gli sviluppatori, inoltre, non possono integrare caricatori magnetici all'interno dei cinturini se vogliono essere certificati dal programma.

Attualmente l'iniziativa Made for Apple Watch riguarda solamente i cinturini; dato il nome, però, è probabile che nel breve termine sia estesa anche ad altri accessori come caricatori, stand ed ulteriori periferiche. All'interno dei documenti disponibili per i partecipanti, Apple ha inserito anche gli schemi completi del dispositivo per mostrare quali sono gli elementi fondamentali dell'Apple Watch agli sviluppatori.

Il primo smartwatch di Apple è stato presentato in concomitanza con l’iPhone 6 e 6 Plus lo scorso 9 settembre. Il device proporrà uno schermo quadrato in zaffiro con bordi arrotondati, in linea con la nuova linea di smartphone. I cinturini ed i case saranno intercambiabili ed offriranno una notevole varietà: plastica, pelle, e metallo, l’Apple Watch sarà completamente personalizzabile secondo i propri gusti. Lo smartwatch sarà disponibile in tre modelli – Apple Watch, Apple Watch Sport e Apple Watch Edition – e funzionerà con iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5, iPhone 5C e iPhone 5S. Sarà venduto dal 24 aprile – per ora non in Italia – a partire da 349 dollari. L'apertura dei preordini italiani potrebbe avvenire l'8 maggio, ma, secondo alcune dichiarazioni di Tim Cook, l'uscita avverrà nel corso di giugno.

Apple Watch, i cinturini sono i responsabili del ritardo nelle spedizioni
Apple Watch, i cinturini sono i responsabili del ritardo nelle spedizioni
Apple Watch, presentati a Milano nuovi cinturini colorati
Apple Watch, presentati a Milano nuovi cinturini colorati
Apple Watch, Beyoncé sfoggia una versione con cinturino in oro
Apple Watch, Beyoncé sfoggia una versione con cinturino in oro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni