5 Gennaio 2016
10:08

Mark Zuckerberg e il commento sui nerd che ha fatto impazzire il web

Migliaia di utenti hanno commentato i buoni propositi di Zuckerberg per il 2016. Tra tutti gli interventi, uno in particolare ha attirato l’attenzione del CEO del social network, la cui risposta ha fatto letteralmente impazzire gli utenti e ad oggi ha raccolto quasi 30 mila Mi piace.
A cura di Marco Paretti

La scorsa domenica Mark Zuckerberg ha condiviso l'annuale post nel quale si impegna a raggiungere un preciso obiettivo nel corso dell'anno, che in questo caso è il voler realizzare un'intelligenza artificiale in grado di controllare la sua casa e mostrare ricostruzioni virtuali del suo lavoro. "Come Jarvis per Iron Man" ha spiegato sul suo profilo. Migliaia di utenti hanno messo Mi piace e condiviso il post, ma anche commentato l'intervento di Zuckerberg visto come una spinta a porsi degli obiettivi personali da perseguire nel corso dei mesi successivi. Tra questi, uno in particolare ha attirato l'attenzione del CEO del social network, la cui risposta ha fatto letteralmente impazzire gli utenti e ad oggi ha raccolto quasi 30 mila Mi piace.

"Continuo a dire alle mie figlie di frequentare un nerd a scuola, potrebbero diventare il prossimo Mark Zuckerberg" ha scritto Darlene Hackemer Loretto in risposta al post del CEO. "Grazie a Facebook ho riallacciato i rapporti con la mia famiglia, molti vecchi amici e compagni di classe". La risposta di Zuckerberg è arrivata poco dopo e ha stupito tutti: "Ancora meglio se le incoraggiassi ad *essere* le nerd nella loro scuola" ha scritto in risposta. "In questo modo potrebbero essere loro stesse le prossime innovatrici di successo". Una precisazione semplice, ma che coglie perfettamente l'ideale dietro al successo delle realtà della Silicon Valley spesso fondate e guidate da giovani creativi proprio come Zuckerberg.

La Loretto ha poi condiviso il suo stupore sul profilo personale, dove ha condiviso l'articolo di Buzzfeed dedicato alla vicenda. "Incoraggio le mie figlie a comportarsi sempre bene. Nella mia vita ho fatto tutto da sola, perché il loro padre è morto morto giovane" ha spiegato la donna. "Scherzando, ho dato quel consiglio alle mie figlie una volta e non avrei mai pensato che qualcuno avrebbe letto il commento né che avrei ricevuto tutta questa attenzione". Il consiglio risulta peraltro importante perché punta a smuovere le acque nell'ancora problematica questione relativa alle quote rosa all'interno dell'azienda, spesso discriminate nelle realtà tech.

Mark Zuckerberg: "Su Facebook i musulmani sono i benvenuti"
Mark Zuckerberg: "Su Facebook i musulmani sono i benvenuti"
Mark Zuckerberg e Bill Gates insieme per l'energia pulita
Mark Zuckerberg e Bill Gates insieme per l'energia pulita
Mark Zuckerberg: "Voglio vivere come Iron Man"
Mark Zuckerberg: "Voglio vivere come Iron Man"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni