2 CONDIVISIONI
Opinioni

Migliorare la privacy web quando si naviga con Android

Utilizzando due funzioni integrate nell’ultima versione di Chrome per Android, è possibile aumentare la sicurezza e la privacy di navigazione disattivando l’accesso ai siti pericolosi e la tracciabilità della propria navigazione web.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Dario Caliendo
2 CONDIVISIONI

Ecco la nostra video guida su come migliorare la privacy web quando si naviga con Android. Se utilizzate spesso il vostro smartphone Android per accedere a tantissimi siti web, sicuramente capiterà che qualche sito che visitate chiederà al browser del vostro smartphone o del vostro tablet la "traccia" della navigazione effettuata: è una dinamica piuttosto normale, con la quale un determinato sito web o una piattaforma pubblicitaria, analizza ciò che visitate nel corso del tempo per poter targhetizzare i messaggi pubblicitari in base ai vostri interessi.

In questa video guida vi spiegherò proprio come evitare questa "noiosa" funzione, che potrebbe dare fastidio soprattutto a chi tiene alla propria privacy online, attivando due funzionalità integrate in Chrome per Android che sono state pensate proprio con lo scopo di migliorare la privacy web.

Se quindi vi ho incuriositi e anche voi volete capire come migliorare la privacy web quando si naviga con Android, prendetevi due minuti di tempo e seguite i miei consigli: attivando queste due funzionalità avrete la possibilità di ridurre (ma fate attenzione, non eliminare del tutto) i rischi che i siti abbiano accesso alla vostra traccia di navigazione sul web tramite un dispositivo animato dal sistema operativo di Google.

Immagine

La prima cosa che dovete fare per migliorare la privacy web quando si naviga con Android è avviare Chrome, il browser standard integrato nell'OS di Google, e selezionare l'icona con i tre puntini visualizzata in alto a destra per poi entrare nelle Impostazioni. Entrati nelle impostazioni di Chrome per Android dovrete selezionare la voce "Privacy" visualizzata più o meno verso la metà dell'elenco di funzionalità visualizzate.

Entrerete così nella sezione con la quale si possono gestire e proteggere i propri dati personali nel web. Per migliorare la privacy web quando si naviga con Android dovrete attivare due funzionalità, ma andiamo con ordine. La prima cosa che dovrete attivare è "Navigazione sicura": attivando la spunta accanto a questa voce, il sistema vi proteggerà da siti potenzialmente dannosi, che potrebbero trasmettere virus o malware Android oppure addirittura rubare i vostri dati personali, carte di credito comprese.

La seconda e ultima funzione che dovete attivare per migliorare la privacy web quando si naviga con Android, è "Non tenere traccia": selezionando questa voce e attivando la spunta visualizzata in alto a destra nella schermata che comparirà, avrete modo di ridurre la tracciabilità della vostra navigazione web.

2 CONDIVISIONI
Privacy web su iPhone: evitare che i siti traccino la tua attività online
Privacy web su iPhone: evitare che i siti traccino la tua attività online
Privacy web su iPhone: evitare che i siti traccino la tua attività online
Privacy web su iPhone: evitare che i siti traccino la tua attività online
5 consigli per migliorare la privacy nei messaggi con iPhone
5 consigli per migliorare la privacy nei messaggi con iPhone
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views