7.038 CONDIVISIONI
22 Aprile 2022
09:30

Napoli: fumetti e gaming a tutta velocità

A Napoli torna il COMICON, la Fiera del Fumetto, ed è subito divertimento. Tra giochi, letture, incontri e cosplay anche il settore del gaming spopola con una connessione super veloce garantita dal connectivity partner Open Fiber: un plus per sfidare i pro-player più forti d’Italia.
Immagine
A cura di Ciaopeople Studios
7.038 CONDIVISIONI

Il COMICON Salone Internazionale del Fumetto riapre dal 22 al 25 aprile negli spazi fieristici della Mostra d’Oltremare a Napoli. Un modo per trovarsi e finalmente lasciarsi trasportare dalle proprie passioni in mezzo a una folla di persone e non più dentro quattro mura, tra le quali siamo stati sì connessi, ma a lungo distanti.

Fumetto & Company: a Napoli ci si diverte

Il Salone Internazionale del Fumetto è una vera festa di colori, travestimenti, incontri e progetti che volgono al futuro e viaggiano alla velocità della luce. A Napoli si danno appuntamento editori, rivenditori, produttori e associazioni, si assiste a incontri tra lettori e autori e registi a al viavai colorato e folle dei cosplay, che dona al COMICON quell’atmosfera gioiosa che tanto piace ai giovani e ai meno giovani che ogni anno arrivano in pellegrinaggio. E oltre ai fumetti, anime e manga anche il mondo del gaming è da tempo entrato, a ragion veduta, in questa grande festa.

Una Rete all’avanguardia

L’universo dei videogames colonizzerà i padiglioni 5 e 6 della fiera. Quest’anno avranno un partner d’eccezione che renderà iperveloce la connessione, permettendo ai giocatori di dare davvero il meglio e di concentrarsi al massimo. Parliamo di Open Fiber, il primo operatore in Italia (e fra i primi in Europa) per accessi ultraveloci in FTTH. E (a maggior ragione in questa sede) il partner che tutti – non solo i pro-gamer! – vorrebbero, che rende possibile navigare alla massima velocità disponibile sul mercato: 10 gigabit al secondo sulla rete FTTH realizzata a Napoli, ossia dieci gbps simmetrici in download e upload (che sarebbero 100 volte 100 megabit), il tutto con latenze inferiori ai 5 millisecondi. Una cosa mai vista.

Il meglio del gaming

È possibile trovare Open Fiber all’interno del padiglione 6 con postazioni attrezzate e assistere alla sfida dei videogiocatori professionisti o addirittura sfidarli grazie alla collaborazione con Progaming, l’azienda che da anni si occupa di videogiochi a livello nazionale. Appuntamenti imperdibili saranno il 23 aprile, per l’arrivo di Matteo Ribera “Obrun”, neo campione d’Italia della e-Serie A, il campionato che raduna i giocatori professionisti migliori di Fifa 22, e la performance di “Hollywood 285”, meno conosciuto con il nome di Nello Nigro, il videogamer professionista napoletano noto perché, tra le altre cose, fra i selezionatori tecnici della eNazionale italiana di Fifa 2022. Squadra che ha “superato” quella di Mancini, qualificandosi per le fasi finali della e-Nations Cup – cioè il Mondiale di questo sport – che si candida all’approdo olimpico.

Che la Rete non diventi trappola

Ma la Rete può trasformarsi da opportunità a gabbia se viene usata per colpire i più fragili o trasformare le persone da protagoniste a vittime. Per questo nella giornata del 23 aprile si parlerà di e-sports e cyberbullismo durante un talk, previsto per le ore 18, in cui grazie alla collaborazione dell’Osservatorio Nazionale sul Bullismo e il Disagio Giovanile si parlerà di violenza e Internet alla presenza di Luca Massacesi (medaglia Olimpica a Barcellona ’92 e presidente dell’Osservatorio) e di Emanuele Blandamura (campione europeo di pugilato). Non resta altro che mettersi in gioco, a Napoli, fino al prossimo 25 aprile e restare aggiornato su tutte le attività seguendo le pagine social Instagram e Facebook di Open Fiber!

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
7.038 CONDIVISIONI
 
Banda ultralarga, focus sul mega-progetto per rinnovare l’Italia
Banda ultralarga, focus sul mega-progetto per rinnovare l’Italia
Il mare, un terrazzo e un computer: ecco il lavoro agile 3.0
Il mare, un terrazzo e un computer: ecco il lavoro agile 3.0
Un’alleanza digitale per moltiplicare le opportunità, anche al Sud
Un’alleanza digitale per moltiplicare le opportunità, anche al Sud
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni