Ecco la nostra video guida su come navigare sul web anonimamente con il Mac. Vorreste navigare su internet in maniera totalmente anonima perché tenete molto alla vostra privacy? Avete visto diffondersi in rete una vera e propria cospirazione secondo la quale le grandi piattaforme spiano i propri utenti? Avete provato la navigazione in incognito del vostro browser preferito, ma non siete totalmente soddisfatti? Tranquilli, esistono altre soluzioni molto più sicure da utilizzare.

Parlo di VPN, una tecnologia con la quale è possibile filtrare tutta la propria attività in rete, grazie alla quale nessuno (neppure i gestori telefonici) potrà mai vedere cosa fate e su quali siti navigate. Gli utenti più esperti sicuramente sapranno come utilizzare il VPN per navigare sul web anonimamente con il Mac, ma con la video guida di oggi, tutti (e proprio tutti) potranno utilizzare questa tecnologia per connettersi in rete in anonimato.

Se quindi anche a voi interessa navigare sul web anonimamente con il Mac, prendetevi due minuti di tempo e seguite i miei consigli: lo farete in men che non si dica, utilizzando un servizio disponibile in prova gratuita per 7 giorni, con il quale potrete nascondere attività web a tutti, anche al vostro provider.

Per navigare sul web anonimamente con il Mac, la prima cosa da fare è scaricare Hotspot Shield dal sito ufficiale degli sviluppatori. È un'app disponibile in prova gratuita per un periodo di 7 giorni, disponibile sia per Windows che per Mac, estremamente semplice da utilizzare e molto funzionale.

Questo software non fa altro che creare una VPN (Virtual Private Newrork) e vi permetterà di collegare il computer a una rete remota che gestirà tutte le connessioni che avvengono dal vostro computer verso l'esterno. Dopo aver scaricato e installato l'applicazione, per navigare sul web anonimamente con il Mac sarà necessario creare un account e dare il via al periodo di prova gratuito.

A questo punto per navigare sul web anonimamente con il Mac non vi resta che cliccare sul tasto "Start" per dare il via alla protezione e alla connessione tramite VPN con Mac e Windows. Quando volete invece interrompere l'utilizzo di HotSpot Shield, non dovrete che fare click sulla voce "Stop", visualizzata al centro della finestra, per tornare ad utilizzare la connessione tradizionale.