22 Ottobre 2021
12:42

Neanche Zuckerberg sa ancora quale nuovo nome dare a Facebook

Lo rifesice il reporter Casey Newton, anche se all’orizzonte non mancano le ipotesi. Secondo alcune fonti al centro del rebranding previsto a breve ci sarà il concetto di metaverso al quale il fondatore di Facebook ha mostrato di volersi sempre più interessare in futuro; secondo altri, Zuckerberg avrebbe intenzione di trovare al suo impero un nome inaspettato che possa sorprendere tutti.
A cura di Lorenzo Longhitano

Nei prossimi giorni il gruppo Facebook cambierà nome. L'indiscrezione ormai è nota da giorni, arriva dall'interno dell'azienda e viene data sostanzialmente per ufficiale – anche se su praticamente tutti gli aspetti del cambiamento vige ancora il più stretto riserbo. Uno dei motivi alla base della segretezza attorno al nuovo nome del gruppo Facebook potrebbe essere semplice quanto bizzarro: neppure il fondatore Mark Zuckerberg sarebbe ancora sicuro del nuovo nome che darà all'impero da lui fondato.

Quando si saprà il nuovo nome di Facebook

A riferirlo è il reporter Casey Newton, le cui fonti gli hanno raccontato che il cambio di nome è ora previsto per lunedì prossimo, ovvero lunedì 25 ottobre. Inizialmente si pensava semplicemente che la novità sarebbe stata comunicata con qualche giorno di anticipo rispetto alla conferenza Connect del 28 ottobre, ma non era chiaro quale sarebbe stata l'occasione ufficiale del cambio; dalle informazioni trapelate sembra che il gruppo abbia scelto la trimestrale riunione telefonica con gli investitori che avverrà proprio lunedì. Nonostante la data imminente però sembra ancora che Zuckerberg e il suo cerchio di collaboratori stretti non abbiano preso ancora una decisione sul nuovo nome del gruppo.

Il processo decisionale – continua la ricostruzione di Newton – sembra essere in atto da almeno un paio di mesi, nonostante l'idea di un nuovo nome che raggruppasse tutte le attività del gruppo Facebook fosse emersa già tre anni fa. Le ragioni sono quelle già ipotizzate dagli osservatori: dalla necessità di separare il nome dell'azienda da quello di un prodotto sempre meno centrale agli scandali che nel corso degli anni hanno colpito sia il social più famoso del mondo minando la percezione del marchio presso il grande pubblico.

L'indecisione di Zuckerberg

Posto che il social network Facebook non rappresenta più le ambizioni future del gruppo Facebook, anche lo stesso Zuckerberg sta cercando di capire quale nome possa rappresentare un universo in espansione nei rami di ecommerce, messaggistica, realtà virtuale, chiamate in tempo reale, condivisione di contenuti online, pagamenti digitali e molto altro. Secondo alcune fonti al centro del rebranding ci sarà il concetto di metaverso al quale il fondatore di Facebook ha mostrato di volersi sempre più interessare in futuro; secondo altri, Zuckerberg avrebbe intenzione di trovare un nome inaspettato che possa sorprendere tutti; non è escluso che lo stesso patron possa essere indeciso proprio su queste due ipotesi.

Rivoluzione Facebook: il nuovo nome dell’impero di Zuckerberg è Meta
Rivoluzione Facebook: il nuovo nome dell’impero di Zuckerberg è Meta
12 di Videonews
Rivoluzione Facebook: il nuovo nome dell'impero di Zuckerberg è Meta
Rivoluzione Facebook: il nuovo nome dell'impero di Zuckerberg è Meta
Cosa significa Meta, il nuovo nome di Facebook
Cosa significa Meta, il nuovo nome di Facebook
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni