Dopo aver aiutato a rendere il mercato dei servizi di video in streaming quello che è oggi, Netflix ha intenzione di sperimentare anche nel campo dei videogiochi, e quale occasione migliore per annunciarlo se non la più grande fiera del settore videoludico — l'E3 che si sta tenendo in questi giorni a Los Angeles? In occasione della manifestazione il colosso della distribuzione digitale di contenuti on demand ha svelato i suoi primi tre videogiochi, due dei quali entrambi ispirati a una serie che ha contribuito al successo stesso di Netflix in tutto il mondo: Stranger Things.

Il primo titolo presentato è un'avventura con grafica in pixel art isometrica che va a braccetto con la terza, anticipatissima terza stagione dello show. Non per niente si chiama Stranger Things 3: The Game, ripercorrerà i luoghi e le vicende che vedremo dipanarsi nel corso degli episodi in arrivo e a tal proposito sarà disponibile proprio lo stesso giorno in cui le puntate arriveranno sui server di Netflix, ovvero il 4 luglio. Disponibile per Nintendo Switch, Xbox One, PlayStation 4, PC, Mac, Android e iOS, darà modo di esplorare Hawkins anche al fianco di un amico anche dopo aver terminato di vedere la serie in poche ore.

Il secondo gioco a esplorare le tematiche della serie TV si chiamerà semplicemente Stranger Things e sarà disponibile solo per smartphone, dal momento che si tratterà di un gioco di ruolo con elementi basati sulla posizione geografica dei giocatori. Questi ultimi saranno localizzati tramite GPS come avviene in alcuni titoli in realtà aumentata come Pokémon Go, ma per ora è difficile sapere come la funzionalità verrà impiegata dagli sviluppatori, dal momento che il gioco non sarà comunque pronto prima dell'anno prossimo.

Entro il 2019 vedrà invece la luce su Nintendo Switch, Xbox One, PlayStation 4, PC e Mac, un gioco tattico ispirato a Dark Crystal: La resistenza. L'opera non ha ancora debuttato ufficialmente, ma in quanto prequel di un film culto degli anni '80 dà già un'idea a spettatori e giocatori di cosa potranno aspettarsi, tra ambientazione fantasy e scontri tra creature magiche. Il gioco si chiamerà invece The Dark Crystal: Age of Resistance Tactics, e permetterà di rivivere le battaglie presenti nella serie attraverso un sistema di combattimento a turni.