22 Luglio 2021
12:57

Ora Instagram traduce le storie nella tua lingua

L’ultima funzione che gli sviluppatori hanno aggiunto all’interno della piattaforma è un sistema di traduzione dedicato al testo che gli utenti inseriscono nelle storie: in questo modo i caratteristici contenuti in verticale del social potranno essere goduti appieno anche dai follower che non parlano la stessa lingua di chi li ha creati.
A cura di Lorenzo Longhitano

In queste settimane su Instagram stanno debuttando numerose novità — dal salvataggio delle bozze per le storie a una funzione per nascondere in automatico i contenuti sensibili. L'ultima funzione che gli sviluppatori hanno aggiunto all'interno della piattaforma è un sistema di traduzione dedicato al testo che gli utenti inseriscono nelle storie: in questo modo i caratteristici contenuti in verticale del social potranno essere goduti appieno anche dai follower che non parlano la stessa lingua di chi li ha creati.

Come usare la funzione di traduzione nelle storie di Instagram

In effetti ormai sono anni che su Instagram sono attive funzionalità di traduzione automatica nel testo: dal 2016 questi algoritmi sono stati impiegati nelle didascalie ai post, ai commenti e alle biografie degli utenti, ma paradossalmente mai all'interno di una delle galline dalle uova d'oro del social, ovvero le storie. A partire da oggi la lacuna è colmata: se Instagram rileva del testo all'interno di una storia verificherà in automatico se il linguaggio utilizzato è lo stesso dell'utente; in caso contrario, farà apparire una opzione per tradurre il contenuto. La funzione si manifesterà nella parte alta sinistra dello schermo, sotto la dicitura "Visualizza traduzione" che caratterizza da tempo anche gli altri contenuti che possono essere tradotti in altre lingue.

Come appaiono le traduzioni

Il risultato non apparirà direttamente all'interno delle storie ma all'interno di una finestra a scomparsa che emerge dalla parte bassa dello schermo e contiene sia la frase originale che la sua traduzione. La soluzione non è dunque perfettamente integrata con le storie e le traduzioni non prendono fisicamente il posto delle scritte apposte dagli autori nei loro contenuti; utilizzare la funzione mette però in pausa l'avanzamento di foto e video e rappresenta un compromesso ideale per rimanere in contatto con creator e autori da tutto il mondo.

Ora puoi salvare nelle bozze le storie Instagram che non hai completato
Ora puoi salvare nelle bozze le storie Instagram che non hai completato
Su Instagram potresti dover pagare per guardare alcune storie
Su Instagram potresti dover pagare per guardare alcune storie
Come guardare le storie Instagram degli altri senza farti scoprire
Come guardare le storie Instagram degli altri senza farti scoprire
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni