Opinioni
26 Febbraio 2014
15:34

Per HTC il Mobile World Congress è mid-market: presentati il Desire 816 e il Desire 610. Videoanteprima e caratteristiche

Erano anni che il Mobile World Congress di HTC non risultava così fiacco. L’azienda che ha sempre presentato tutti i suoi nuovi top di gamma proprio in occasione della fiera di Barcellona, quest’anno passa, ed introduce due dispositivi di fascia media, esponendo esclusivamente alcuni modelli di pre-produzione.
A cura di Dario Caliendo

Mai come nel 2014 il Mobile World Congress di HTC è risultato così scarno. L'azienda taiwanese, che nel 2013 ha invaso la fiera di Barcellona con il suo ottimo ed apprezzatissimo One, quest'anno non presenta nulla di nuovo e lascia tutti gli appassionati a bocca asciutta, almeno fino al 22 marzo prossimo, quando introdurrà il successore del suo smartphone top di gamma.

Chiusi in una vetrina non accessibile, e quindi non testabili in alcun modo, gli unici nuovi protagonisti allo stand di HTC sono due dispositivi mid-market, attualmente ancora in fase di sviluppo, che saranno disponibili anche in Italia entro da maggio.

Il più grande dei due nuovi smartphone è il Desire 816, un phablet caratterizzato da un display da 5.5″ 720HD, animato da un processore quad-core Snapdragon 400 da 1,6 GHz e supportato da 1.5 GB di RAM.

La memoria interna è di 8GB espandibili fino a 128GB grazie allo slot per microSD ed il comparto fotografico sarà nella media, con una fotocamera frontale da 5 MP wide-angle e una posteriore da 13 Megapixel, entrambe in grado di registrare i video in FullHD.

Molto interessante è il Desire 610, uno smartphone caratterizzato da un design simile al Desire 816 ma con dimensioni decisamente più ridotte. Il display infatti è di 4,7 pollici con risoluzione qHD, animato da un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 400 ed 1 GB di ram.

Lo storage interno sarà da 8GB ed il comparto fotografico sarà nella media, con una fotocamera frontale da 1,3 MP wide-angle e una posteriore da 8 Megapixel in grado di registrare i video in FullHD.

Entrambi i dispositivi ereditano dal top di gamma HTC One una serie di caratteristiche, a partire dagli altoparlanti BoomSound che garantiscono una qualità elevata nella riproduzione dei contenuti audio, sino ad arrivare al form factor e ad alcuni elementi che ne caratterizzano il design.

La fase produttiva dei due Desire è tuttora in corso. Allo stand di HTC non è stato possibile provare i dispositivi, se non due esemplari pre-produttivi rigorosamente spenti e senza sistema operativo, che nella versione finale sarà sicuramente personalizzato dalla nuova Sense che verrà introdotta il 22 marzo con il nuovo HTC One.

Normandy, il Nokia Android sarà presentato al Mobile World Congress 2014
Normandy, il Nokia Android sarà presentato al Mobile World Congress 2014
Al via il Mobile World Congress 2014: tutte le novità in arrivo da Barcellona [VIDEO]
Al via il Mobile World Congress 2014: tutte le novità in arrivo da Barcellona [VIDEO]
Mark Zuckerberg inaugurerà il Mobile World Congress 2014
Mark Zuckerberg inaugurerà il Mobile World Congress 2014
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni