105 CONDIVISIONI
3 Gennaio 2013
15:02

PetVille addio, Zynga chiude 11 giochi

La celebre software house ha deciso la chiusura di 11 giochi online per ridurre le perdite dopo una lunga serie di trimestrali negative. Sotto la scure anche Mafia Wars 2 e Indiana Jones Adventure World.
A cura di Angelo Marra
105 CONDIVISIONI

Brutte notizie per gli appassionati di social games. Zynga, leader mondiale del settore, ha deciso di chiudere undici giochi per ridurre i costi aziendali, in conseguenza di una serie di trimestrali negative. Dopo il boom del 2011 infatti, l'azienda ha accusato Facebook, il suo partner principale, di aver trascurato la promozione dei titoli sulla piattaforma. Il risultato sono stati bilanci ben al di sotto delle previsioni degli analisti, con il conseguente crollo del titolo in Borsa (fino a -40 punti in una sola notte).

Il CEO di Zynga, Mark Pincus, ha deciso perciò una drastica riduzione dei costi, che ha portato alla chiusura di numerosi titoli nelle ultime settimane. I primi a cadere sono stati FishVille, Vampire Wars e Treasure Isle, chiusi lo scorso 5 dicembre. Due settimane dopo è toccato a Montopia, seguita il 30 dicembre da PetVille e Mafia Wars 2. Contemporaneamente sono stati ritirati dagli App Store Mojitomo, ForestVille e Mafia Wars Shakedown mentre per Indiana Jones Adventure World sono state sospese le nuove iscrizioni ed è prevista la chiusura per il prossimo 14 gennaio.

Gli utenti che hanno speso denaro per acquistare funzioni o salire di livello saranno rimborsati con un buono spendibile nei seguenti titoli: CastleVille, ChefVille, FarmVille 2, Mafia Wars, oppure YoVille.

105 CONDIVISIONI
Com'è fatto il primo store Giochi Preziosi a Milano
Com'è fatto il primo store Giochi Preziosi a Milano
15.462 di CS Design
Su TikTok stanno rifacendo i giochi "letali" della serie Squid Game di Netflix
Su TikTok stanno rifacendo i giochi "letali" della serie Squid Game di Netflix
DownLoadZoneForum addio, la Guardia di Finanza chiude il portale di video e musica pirata
DownLoadZoneForum addio, la Guardia di Finanza chiude il portale di video e musica pirata
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni