Pinterest-batte-Google-e-Twitter-nel-referral-traffic-Una-infografica-per-i-marketers-e-la-guida-al-social-network-ispirazionale2

Che l'arrivo di Pinterest rappresenti una vera e propria rivoluzione nel campo dei social network è ormai un fatto acclamato, alla luce del successo straordinario che sta ottenendo, nonostante l'accesso sia ancora ad invito. Il sistema “ad invito” è una prassi ormai consueta quando un nuovo prodotto è in fase di lancio, basti pensare a Google+, la piattaforma social di BigG che nella sua prima fase ha adottato questa politica. Il senso è quello di far crescere l'attesa e spingere la curiosità delle persone verso qualcosa di “riservato”; nel caso di G+ ad esempio, ciò ha significato un boom di milioni di persone che si sono affannate a crearsi un account, salvo poi abbandonare quasi immediatamente la piattaforma per tornare a Facebook, molto simile e più diffuso. Nel caso di Pinterest invece, complice il fattore “ispirazionale” quasi assente sulle altre piattaforme, al successo iniziale (scontato) si è aggiunta una vera crescita nell'utilizzo che ha fatto schizzare il nuovo social network in cima ai siti che offrono referral traffic. Secondo un'analisi elaborata da Shareaholic, durante lo scorso mese Pinterest ha generato più referral traffic di giganti rodati del calibro di Twitter e Google.

Pinterest-batte-Google-e-Twitter-nel-referral-traffic-Una-infografica-per-i-marketers-e-la-guida-al-social-network-ispirazionale

Come si vede dalla tabella, per quello che riguarda il traffico diretto a dominare la rete c'è Google, il motore di ricerca più utilizzato al mondo. Quando il discorso si sposta sul referral traffic, BigG precipita in penultima posizione, battendo solo Twitter, mentre è Facebook indubbiamente a guidare la partita. L'elemento di maggior interesse però è Pinterest, che non solo supera BigG e la piattaforma di microblogging ma batte addirittura Bing, il motore di ricerca di Microsoft, nel traffico diretto. A rendere tutto ciò più eclatante c'è sia la giovane età della piattaforma, ancora sconosciuta a molti utenti, sia il sopracitato ingresso ad invito.

Pinterest si conferma così uno strumento preziosissimo per chi ha interesse nel veicolare traffico verso siti esterni. Una piccola infografica ci può aiutare per comprendere meglio la relazione tra il social network ispirazionale e il referral traffic.

Pinterest-batte-Google-e-Twitter-nel-referral-traffic-Una-infografica-per-i-marketers-e-la-guida-al-social-network-ispirazionale3

Per chi non lo conoscesse ancora, ecco la Guida a Pinterest di Tech Fanpage in Pdf (zippata)!

Costa solo un tweet!