Era tra le novità tecnologiche più attese in assoluto, e finalmente è arrivato: il 7 ottobre realme, brand di smartphone con il più veloce tasso di crescita al mondo, ha presentato anche in Italia il nuovo realme 7, un dispositivo realme(nte) “rivolu7ionario”, come è già stato definito.

Rivolu7ionario perché, non deludendo le grandi attese sull’evoluzione del brand, realme 7 monta fotocamere all’avanguardia, dispone della nuovissima interfaccia realme UI 2.0 (basata sull’ultimo Android 11), ha un processore di una potenza mostruosa, un design unico, un prezzo decisamente abbordabile ma soprattutto dispone di una innovativa tecnologia di ricarica. E’ inoltre il primo dispositivo ad aver superato la TÜV Rheinland Smartphone Reliability Verification, che include una serie di severi test relativi a differenti scenari di utilizzo comune.

Realme 7 è progettato per essere un potente dispositivo per i gamer ed è il primo smartphone al mondo a montare il processore Helio G95, concepito come processore per i telefonini da gioco di fascia alta, e dispone di un display Ultra Smooth da 90Hz con il 90,5% di rapporto schermo-corpo.

Ma la vera rivolu7ione del nuovo gioiello di casa realme è in realtà la batteria. Perché è inutile avere uno smartphone potentissimo, un dispositivo da gioco ultraveloce, un telefonino con la fotocamera più bella del mondo se poi la batteria si scarica in un attimo ed è più il tempo che ci si impiega per ricaricarla di quello che poi dura nell’utilizzo. E invece è possibile contare sulla tecnologia di ricarica rapida da 30W che consente una ricarica fulminea. E non solo; grazie alla superbatteria 5.000 mAh montata su realme 7, che in soli 26 minuti torna al 50% di carica, è possibile far resuscitare lo smartphone in un lampo.

E il prezzo? Come da tradizione realme, decisamente abbordabile se si considera tutta l’alta tecnologia che il dispositivo monta a bordo. Realme 7 – disponibile su Amazon, Unieuro e realme – costa 179,90 euro nella versione da 4GB di RAM e 64GB di archiviazione, 199,90 euro nella versione 6GB+64GB e 259,90 euro in quella da 8GB+128GB. Una rivolu7ione nel prezzo ma anche nella garanzia; realme infatti offre 3 anni anziché 2, con 2 mesi di sostituzione anziché uno.