Ecco la nostra video guida su come attivare il controllo dei tag su Instagram per migliorare la propria privacy. Utilizzate moltissimo Instagram e avete tanti amici, ma certe volte capita che qualcuno vi tagghi senza il vostro consenso e questa cosa vi fa imbestialire? Siete di quegli utenti attentissimi alla propria privacy e vorreste attivare su Instagram il controllo dei tag come avete già fatto da tempo su Facebook? Questa è la guida che fa per voi!

In questa guida vi spiegherò proprio come attivare il controllo dei tag su Instagram per migliorare la propria privacy, modificando un'impostazione "nascosta" nella sezione "Modifica profilo" dell'applicazione del social network fotografico, con la quale non solo potrete decidere di attivare una richiesta di approvazione tag, ma potrete anche visualizzare tutte le foto in cui siete stati taggati in passato ed nasconderle.

Se quindi vi ho incuriosito e anche voi volete imparare la procedura per attivare il controllo dei tag su Instagram per migliorare la propria privacy, prendetevi due minuti di tempo e seguite i miei consigli: imparerete a gestire questa funzione dell'app di Instagram in men che non si dica e prenderete il controllo della vostra privacy!

La prima cosa da fare per attivare il controllo dei tag su Instagram per migliorare la propria privacy, è avviare l'applicazione del social network fotografico per Android o per iPhone, effettuare il login utilizzando i vostri dati d'accesso e tappare sull'icona a forma di ingranaggio posta in alto a destra.

Entrerete così nelle impostazioni di Instagram, nelle quali dovrete scorrere in basso fino a trovare (e selezionare) la voce "Foto in cui ci sei tu". È proprio questa la sezione nella quale potrete attivare il controllo dei tag su Instagram per migliorare la propria privacy: per farlo dovrete selezionare la seconda voce visualizzata nel menu.

Ma non finisce qui. Selezionando l'ultima voce nel menu, accederete a un elenco cronologico delle foto in cui siete stati taggati in passato: per eliminare vecchi tag Instagram dovrete semplicemente selezionare le foto "incriminate" e tappare sulla voce "Nascondi".