Opinioni
26 Dicembre 2017
09:32

Provare in anteprima gli aggiornamenti di Android con il programma beta

Iscrivendosi al programma Beta di Android con un dispositivo compatibile, sarà possibile provare in anteprima tutte le novità rilasciate negli aggiornamenti del sistema operativo di Google.
A cura di Dario Caliendo

Ecco la nostra video guida su come provare in anteprima gli aggiornamenti di Android con il programma beta. Siete tra quegli utenti Android che vogliono provare prima di tutti le novità degli aggiornamenti del sistema operativo di Google? Possedete uno smartphone "pure-Google" come il nuovo Pixel 2 XL, che avete acquistato proprio anche per provare in anteprima gli aggiornamenti di Android? Bene, questa video guida fa proprio per voi!

Se fino a poco tempo fa per provare in anteprima gli aggiornamenti di Android era necessario installare sul proprio smartphone delle rom modificate da sviluppatori indipendenti, ora non è più necessario mettere a rischio la garanzia del proprio dispositivo! Come? Semplice, iscrivendosi al programma "Beta" di Android! Si tratta di un servizio rilasciato ufficialmente da Google che, sulla falsariga del programma Beta di iOS, permetterà a tutti gli utenti che utilizzano degli smartphone compatibili di provare in anteprima gli aggiornamenti di Android.

Se quindi anche voi siete incuriositi da questa novità e volete capire come provare in anteprima gli aggiornamenti di Android con il programma beta, prendetevi due minuti di tempo e seguite i miei consigli: lo riuscirete a fare in pochissimi click e in tutta sicurezza!

La prima cosa da fare per accedere e iscriversi al programma Beta di Android è andare sul portale ufficiale di Google (cliccando QUI). Vi verrà chiesto immediatamente di inserire i vostri dati di log in Google e sarete subito catapultati in una sezione nella quale verranno elencati tutti i vostri dispositivi compatibili.

Eh già, avete capito bene, per provare in anteprima gli aggiornamenti di Android con il programma beta è necessario che possediate uno degli smartphone compatibili con il programma di Google.

Attualmente sono compatibili con il programma Beta di Android i seguenti dispositivi:

  • Nexus 5X
  • Nexus 6P
  • Nexus PlayerPixel C
  • Pixel
  • Pixel XL
  • Pixel 2
  • Pixel 2 XL

Mentre per quanto riguarda Android Wear, il sistema operativo per smartwatch di Google, attualmente è compatibile esclusivamente questo dispositivo:

  • LG Watch Sport

Qualora doveste possedere uno dei dispositivi elencati, per provare in anteprima gli aggiornamenti di Android con il programma beta tutto quello che dovrete fare sarà cliccare sulla voce "Registra dispositivo" e dare l'OK nel riquadro che si visualizzerà, tenendo sempre presente che installando una beta di Android, molto probabilmente riscontrerete dei bug nel sistema operativo, proprio perché si tratta di un'anteprima del prossimo aggiornamento e non di una versione rilasciata per tutti gli utenti.

A questo punto il gioco è fatto. Dopo aver registrato il vostro dispositivo, per provare in anteprima gli aggiornamenti di Android con il programma beta non vi resta che andare nelle impostazioni dello smartphone ed entrare nella sezione "Aggiornamento software": qualora dovesse essere disponibile un nuovo aggiornamento, verrà visualizzato proprio in questa sezione.

Android P: provare in anteprima la nuova interfaccia grafica
Android P: provare in anteprima la nuova interfaccia grafica
49.241 di Tecnologia Fanpage
Android P: come provare in anteprima il launcher del nuovo aggiornamento
Android P: come provare in anteprima il launcher del nuovo aggiornamento
Android P: provare in anteprima i nuovi screenshot
Android P: provare in anteprima i nuovi screenshot
69.280 di Tecnologia Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni