26 Novembre 2014
17:51

Quanto vale il tempo che spendiamo sui social network?

Una ricerca ha cercato di dare una risposta ad un’interessante domanda: quanto vale il tempo speso sui social network? Secondo lo studio ogni utente “rinuncia” a circa 3.650 euro all’anno.
A cura di Marco Paretti

Quanto tempo passano gli italiani davanti ai social network? Ma soprattutto, che valore ha il tempo speso su internet? Secondo una ricerca de La Voce, gli utenti del Bel Paese passano in media due ore al giorno davanti ad uno schermo, il che equivale, dal punto di vista del costo-opportunità, ad una cifra pari agli interessi del debito pubblico di un anno.
Lo studio parte da una domanda ben precisa: è possibile stimare il valore del tempo passato davanti a Facebook? Prendendo spunto dalla microeconomia, questo calcolo è effettivamente possibile avendo a disposizione alcuni dati: ore di utilizzo in Italia, numero di utenti totali e una valutazione economica del tempo.

L'Italia è uno dei paesi più attivi sul social network di Zuckerberg, con il 42% della popolazione in possesso di un account attivo; circa 25 milioni e 200 mila persone si connettono regolarmente a Facebook per aggiornare il proprio stato o sbirciare quello degli altri.
Di questi, la maggior parte risiede nella fascia d'età 15-54, con una divisione quasi equa tra uomini e donne (54% i primi, 44% le seconde). Nel nostro paese ogni giorno un utente spende circa due ore davanti ai social network, quindi potremmo pensare che metà di questo tempo sia passato a scorrere il feed di Facebook. Da queste informazioni possiamo già calcolare un dato importante: 25,2 milioni di utenti x 1 ora al giorno x 365 = 9,198 miliardi di ore.
.

Supponendo che un'ora valga 10€ – la media di un salario normale – lo studio pone un'altra domanda: sareste disposti ad abbandonare Facebook per 10€ all'ora? Moltiplicando questo valore per il dato ottenuto in precedenza, otteniamo una cifra pari a 91,98 miliardi di euro: il debito pubblico pagato dall'Italia nel 2013.
Ovviamente non si può pensare che tutto il tempo speso sul social network sia totalmente inutile; su Facebook si creano nuove connessioni ed interazioni, così come si promuovono attività dando vita a campagne pubblicitarie. Tenendo ben presente questo, possiamo calcolare il valore del tempo passato dai singoli individui online moltiplicando il valore di un'ora per il tempo speso davanti al social. Il risultato sono 3.650€, la cifra alla quale, teoricamente, rinunciamo navigando all'interno del portale.

L'ultima domanda che si pongono gli autori della ricerca è: il tempo che passiamo su Facebook vale questi 3.650 euro all'anno? Con la stessa somma di denaro potreste comprare un caffè al giorno, un iPhone 6, tre notti in un hotel a Roma, un volo andata e ritorno per New York, un abbonamento annuale a Sky e una cena in pizzeria a settimana.
Ovviamente si tratta di una ricerca nata più per far riflettere che per sottolineare una reale perdita economica dovuta all'utilizzo dei social network. Eppure pensare alle conseguenze da questo punto di vista dovute alla fruizione dei contenuti web può essere un buon esercizio per migliorare la consapevolezza riguardo l'utilizzo del proprio tempo online ed offline.

Il codice del nuovo social network di Trump è copiato da un altro social network
Il codice del nuovo social network di Trump è copiato da un altro social network
#InstagramDown, problemi per il social network
#InstagramDown, problemi per il social network
Timehop, la macchina del tempo dei social network
Timehop, la macchina del tempo dei social network
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni