Opinioni
Quale compro
29 Ottobre 2018
13:16

Recensione Honor View 10 Lite: uno smartphone economico, ma top di gamma

Il nuovo mid-market di Honor è l’esempio palese di come il mercato degli smartphone di fascia media stia diventando sempre più interessante e sia in continua evoluzione: ottimo display, materiali di costruzione di qualità e comodità d’utilizzo sono alcune delle caratteristiche di questo dispositivo che, però, in alcuni frangenti viene frenato da un’interfaccia grafica che, ormai, è diventata obsoleta.
A cura di Dario Caliendo

Quando si parla di smartphone di fascia media, si parla di un mondo ricco di alternative e prodotti estremamente interessanti. In effetti, quello dei mid-market è il mercato più interessante di quest'anno, proprio per l'evoluzione che hanno avuto i dispositivi, diventando sempre più belli e ricchi di funzionalità, e mantenendo un prezzo di vendita "umano" e accessibile per tutte le tasche. E sono proprio queste le prerogative dell'Honor View 10 Lite, uno smartphone bello, che da la sensazione di utilizzare un dispositivo di fascia più alta, che parte con un prezzo di listino di 269 euro.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Design

Honor View 10 Lite fa parte della fascia degli smartphone economici, c'è poco da fare. Ma nonostante questo particolare, non indifferente, l'effetto creato dalla scocca in metallo con retro in vetro con doppia finitura è molto affascinante.

È chiaramente un elemento distintivo, che nella colorazione nera è meno evidente, ma che spicca nelle altre colorazioni (soprattutto quella in rosso). Nonostante il vetro, in mano lo smartphone non risulta per niente scivoloso ed è piuttosto comodo da utilizzare con una mano, rimanendo comunque abbastanza grande. Le fotocamere posteriori hanno una struttura singola e sono leggermente sporgenti: è una soluzione che potrebbe non piacere a tutti, ma che tutto sommato si integra bene nel design dello smartphone.

Anteriormente è presente un notch, come ormai in tutti gli smartphone di quest'anno, che però ha dimensioni piuttosto ridotte rispetto alla concorrenza.

Hardware

Trattandosi di un dispositivo di fascia medio-bassa, chiaramente l'hardware non stupisce particolarmente. Il processore che anima l'Honor View 10 Lite è un Kirin 710, affiancato da 4 GB di RAM e da una GPU Mali-G51. La memoria interna è espandibile tramite microSD e può essere da 64 o da 128 GB, a seconda della versione acquistata.

Si tratta di uno smartphone dual SIM, ma non del tipo ibrido, il che vuol dire che è possibile utilizzare contemporaneamente due sim e una scheda di memoria. Per quanto riguarda la connettività, siamo nella media della fascia di mercato: sono presenti il Bluetooth nella versione 4.2, il WiFi dual band, l'NFC e il GPS supportato da Glonass ma, purtroppo, la porta di connessione rimane una microUSB, una cosa ormai non più tollerabile. Veloce e preciso il lettore di impronte posizionato sul retro, anche se lo sblocco è piuttosto rapido anche con il riconoscimento del volto, che però rimane 2D.

Tutto sommato si tratta di una configurazione hardware decente, in grado di garantire buone prestazioni per un utilizzo normale ma che ha, in alcuni sporadici casi, qualche problema prestazionale quando si vanno ad eseguire determinate operazioni più complesse.

Ottima la batteria, da 3750 mAh che, affiancata dal Kirin, è in grado di regalare emozioni non indifferenti e di garantire un'autonomia molto soddisfacente: nel periodo in cui ho provato lo smartphone, sono riuscito ad ottenere oltre un giorno e mezzo di autonomia con un utilizzo piuttosto intensivo.

Display

Il display dell'Honor View 10 Lite è da 6.5 pollici in formato 19:9 e con risoluzione FullHD+. È un pannello IPS tutto sommato buono, soprattutto per la sua fascia di prezzo, che risulta ben bilanciato sia nella saturazione che nei bianchi e che rappresenta probabilmente una delle migliori caratteristiche di questo dispositivo.

È anche presente il notch, di dimensioni piuttosto ridotte, che può essere gestito e disattivato tramite le impostazioni e che come al solito divide la barra delle notifiche in due zone, gestite piuttosto bene dal software del dispositivo.

Fotocamera

Il sistema di fotocamere integrato nell'Honor View 10 Lite è composto da una fotocamera principale da 20 megapixel ƒ/1.8 e una fotocamera secondaria da 2 megapixel utilizzata esclusivamente per il calcolo della profondità di campo e l'effetto bokeh. La qualità delle foto è più che sufficiente, ma non aspettatevi nessun miracolo. In alcuni casi le foto sembrano poco saturate, è un problema piuttosto comune che viene però prontamente corretto dall'intelligenza artificiale che, si sa, carica i colori veramente tanto. Anche in condizioni di bassa luminosità la qualità è buona ma non buonissima e, in ogni caso, il mio consiglio è quello di scattare foto sempre con l'AI attiva.

Buoni i video, che possono essere registrati a 60 fps e che, proprio come nelle foto, sono sufficienti in condizioni di buona luminosità, ma non vanno oltre quello. Tra le modalità di scatto troviamo infine l'HDR manuale, la modalità apertura, la modalità ritratto, la modalità manuale e i video in slow motion.

Software

Se avete già utilizzato un Honor, non troverete novità nel software che lo anima. Tranne una: le gesture. Il sistema operativo è Android Oreo 8.1 personalizzato dalla tipia interfaccia grafica dell'azienda che, però, quest'anno integra per la prima volta la possibilità di gestire il sistema tramite gesture di controllo, rendendo inutili i tasti di navigazione. Tutto sommato si tratta di un sistema con una buona reattività e una buona fluidità complessiva, nonostante – date le limitazioni hardware – non si possa considerare una scheggia assoluta.

È possibile visualizzare direttamente nel notch alcune delle notifiche che si ricevono, è presente la possibilità di attivare la modalità d'utilizzo con una mano ed è presente la ormai tradizionale applicazione dei temi, con la quale sarà possibile cambiare aspetto dell'interfaccia dello smartphone, scaricando nuove grafiche dallo store digitale dell'azienda.

Prezzo di vendita in Italia

Honor View 10 Lite in Italia è venduto a 269 euro per la variante da 64 GB e a 299 euro per la variante da 128 GB. È un prezzo molto interessante, soprattutto considerando la qualità costruttiva e del display. Un prezzo che su Amazon è possibile trovare anche in sconto e che rende il View 10 Lite adatto a quella tipologia di utente che non ha bisogno di prestazioni da top di gamma ma che non vuole rinunciare a design e qualità dei materiali.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Il nuovo iPhone 13 è disponibile in pre-ordine su Amazon
Il nuovo iPhone 13 è disponibile in pre-ordine su Amazon
Offerte della settimana: fino al 55% di sconto su rasoi e spazzolini elettrici smart
Offerte della settimana: fino al 55% di sconto su rasoi e spazzolini elettrici smart
Spesa online: fino al 60% di sconto su alimentari e prodotti per la casa
Spesa online: fino al 60% di sconto su alimentari e prodotti per la casa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni