Opinioni
25 Luglio 2018
09:48

Recensione YI Cloud Dome Camera 1080P: economica e con un ottimo rapporto qualità prezzo

La telecamera di sorveglianza di Yi, si contraddistingue nel settore delle IP camera wireless per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo. Non è un dispositivo perfetto, è chiaro, ma costa meno di 50 euro ed integra tutte le funzioni più importanti e necessarie per questa categoria di prodotti.
A cura di Dario Caliendo

Quando si parla di videosorveglianza online, si entra in un mondo piuttosto complesso. E non parlo della tecnologia utilizzata, ma della scelta tra le centinaia di migliaia di prodotti realizzati con questo scopo. Alcuni riescono a offrire qualità e funzionalità ottime, ma sono estremamente costosi. Altri, invece, sono venduti a prezzi bassissimi, ma non sono in grado di offrire qualità e affidabilità tali da poter pensare di rendere più sicura la propria abitazione.

E poi c'è Yi Tecnology, conosciuta da molti anche come Xiaoyi, un'azienda cinese che produce diverse tipologie di dispositivi e che, in effetti, è tra le più convenienti soprattutto considerando il rapporto qualità/prezzo. E anche se in Italia non è molto conosciuta, sono ormai anni che Yi produce telecamere di sorveglianza online e la YI Cloud Dome Camera 1080P è solo l'ultima del suo "parco macchine".

Ma partiamo subito con il prezzo: la YI Cloud Dome Camera 1080P è acquistabile su Amazon a 49,99 euro. E sì, è una IP camera Wireless economica. Ma lo è solo nel prezzo, perché in quanto a funzionalità non ha nulla da invidiare ai prodotti più costosi.

Realizzata totalmente in plastica, la YI Cloud Dome Camera 1080P dispone di una lente grandangolare ed è in grado di ruotare orizzontalmente per 345° e verticalmente per 115° e di inquadrare anche di notte con la tecnologia ad infrarossi. Insomma, è in grado di inquadrare tutto, grazie al motorino di rotazione che possibile controllare in remoto con l'applicazione per iOS e Android.

Nel retro della telecamera è presente una porta ethernet, l'ingresso microUSB per l'alimentazione e uno slot per inserire una microSD sulla quale verranno registrati foto e video in tempo reale. Sono inoltre presenti un microfono e uno speaker, per comunicare anche da remoto con chi è nella stessa stanza della telecamera.

Il tutto è gestito da un'applicazione non perfetta, ma senza dubbio adatta alla tipologia di dispositivo che si sta utilizzando. L'app è proprietaria, si chiama Yi Home ed integra una serie di funzionalità piuttosto interessanti.

A partire dall'associazione delle telecamere, che avviene tramite l'inquadratura di un codice QR visualizzato sullo smartphone che dovrà essere puntato verso la fotocamera, l'utilizzo della YI Cloud Dome Camera 1080P è molto intuitivo. È possibile selezionare la qualità della trasmissione manualmente, oppure automaticamente (in base alla banda disponibile), è possibile scattare una foto o registrare un video, tramite un pad virtuale è possibile spostare l'inquadratura della telecamera a proprio piacimento ed è possibile non solo ascoltare tramite il microfono incorporato ciò che accade nell'ambiente della telecamera, ma con la funzione "citofono" è possibile conversare con chi si trova nella stanza, parlando con lo smartphone.

Molto interessante la possibilità di ricevere notifiche qualora dovesse essere rilevato un movimento e la funzione di rilevazione del pianto dei bambini rendono la YI Cloud Dome Camera 1080P un dispositivo interessante anche per i neo genitori, che vogliono controllare il proprio bambino. Inoltre, sempre nelle impostazioni, è possibile attivare la funzione di motion traking, grazie alla quale la telecamera seguirà i movimenti qualora dovesse essere inquadrata una persona oppure è possibile scattare fotografie panoramiche a 360°.

La qualità dell'immagine è buona, certo non siamo ai livelli di Nest che con i suoi ultimi modelli 4K permette addirittura di effettuare uno zoom digitale sui volti senza perdere risoluzione, ma i prodotti Nest possono arrivare a costare anche quattro volte il prezzo della YI Cloud Dome Camera 1080P. Tutto sommato le immagini si vedono bene, tramite le impostazioni è possibile eliminare l'effetto fisheye dovuto al grandangolo e in condizioni di buona luminosità l'immagine è buona e ben definita. Avrei preferito che quelli di Yi avessero fatto qualcosa in più per la visione notturna, che è buona ma non buonissima.

Il tutto viene può essere registrato in una microSD da inserire direttamente nella telecamera, non inclusa nella confezione e che può avere una capienza massima di 32 GB, oppure sul cloud tramite il servizio a pagamento Yi Cloud: un'alternativa costosa, ma interessante, soprattutto considerando che qualora dovessero entrare dei ladri e dovessero rubare la telecamera, non verrebbero perse le immagini registrate nel corso dell'infrazione.

Insomma, la YI Cloud Dome Camera 1080P non è di certo un dispositivo perfetto, il corpo è molto plasticoso e le immagini non sono ai livelli dei brand più blasonati. Ma costa meno di 50 euro, il che la rende assolutamente un must-buy per chi non vuole perdere tempo preoccupandosi di tanti fronzoli, di chi ha esigenze "normali" e chi non ha mai posseduto una telecamera di sorveglianza. L'app Yi Home negli ultimi tempi è migliorata tantissimo, ed è la ciliegina sulla torta per un dispositivo che senza dubbio ad oggi ha il miglior rapporto qualità/prezzo disponibile.

La Yi Action Camera con custodia impermeabile è in offerta al 50% con un codice sconto
La Yi Action Camera con custodia impermeabile è in offerta al 50% con un codice sconto
La Yi 4K Action Camera è in offerta su Amazon: l'alternativa economica della GoPro è in promo al 60%
La Yi 4K Action Camera è in offerta su Amazon: l'alternativa economica della GoPro è in promo al 60%
Recensione Xiaomi Mi8, l'ottimo top di gamma cinese cade nella "trappola del notch"
Recensione Xiaomi Mi8, l'ottimo top di gamma cinese cade nella "trappola del notch"
346.621 di Tecnologia Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni