Il Samsung Galaxy Note 10+ sta per arrivare. La decima versione dello smartphone di Samsung sarà presentata a brevissimo, e i rumor sulle caratteristiche tecniche sono ormai talmente tanti, che siamo convinti rispecchino inverosimilmente la realtà. La data d'uscita del Samsung Galaxy Note 10+, il suo prezzo, la scheda tecnica e le caratteristiche tecniche, verranno svelate a brevissimo.

Le due varianti: Galaxy Note 10 e Note 10+

Ma a prescindere dalle caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy Note 10, che potrebbero essere diverse da quelle previste dalle indiscrezioni degli ultimi giorni, una cosa è più che certa: a differenza di quando è accaduto in passato, quest'anno il nuovo dispositivo sudcoreano sarà venduto in due varianti, Samsung Galaxy Note 10 e Samsung Galaxy Note 10+, che si differenzieranno tra loro per le dimensioni del display, ma non solo.

I rumors sulle caratteristiche tecniche

Per conoscere con certezza le caratteristiche tecniche, la data di vendita e il prezzo del Samsung Galaxy Note 10+ bisognerà aspettare ancora pochissimo. Secondo gli ultimi rumor però, la versione più grande dello smartphone di casa Samsung sarà caratterizzata da un display QHD+ da 6.8 pollici, estremamente borderless ma con un piccolo foro in alto al centro nel quale sarà inserita la fotocamera frontale. Il processore per il mercato europeo dovrebbe essere il nuovo Exinos 9820, che sarà affiancato da 8 o 12 GB di memoria RAM e da 128/512/1TB di memoria interna. Molto interessante il comparto relativo alla fotocamera interna, che dovrebbe essere composta da ben 4 fotocamere distinte: la fotocamera "tradizionale" sarà sicuramente affiancata da una fotocamera con zoom ottico e una ultra grandangolare, ma è probabile che la versione più grande dei due dispositivi utilizzerà – per la prima volta per un Galaxy – anche un sensore ToF (Time-Of-Flight), utile per il calcolo della profondità.

Le differenze tra galaxy note 10 e galaxy note 10+

A differenza di quanto abbiamo visto con il Samsung Galaxy S10, quest'anno le due versioni del Note 10 saranno diverse tra loro non solo per le dimensioni dello schermo e per la batteria. La versione più piccola dello smartphone di Samsung potrebbe utilizzare lo stesso Exynos 9820 del Note 10+, ma la RAM potrebbe essere di 8 GB e la memoria interna solo di 128 GB. Il display sarà più piccolo, da 6.3 pollici, e le fotocamere posteriori potrebbero essere solo tre: una tradizionale, una grandangolare e uno zoom. Niente ToF, quindi, e effetti bokeh creati esclusivamente dal software dello smartphone.

La probabile scheda tecnica del Galaxy Note 10

  • Display: 6,3” QHD+
  • CPU: Exynos 98208
  • RAM: 8/12 GB
  • Memoria interna: 128/512 GB – 1 TB
  • Fotocamere posteriori: 12+12+16MP Wide + TOF
  • Fotocamera anteriore: 8+10MP
  • Batteria: 4500mAh
  • OS: Android 9 Pie con Samsung One UI

La probabile scheda tecnica del Galaxy Note 10+

  • Display: 6,3” QHD+
  • CPU: Exynos 98208
  • RAM: 8 GB
  • BMemoria interna: 128 GB
  • Fotocamere posteriori: 12+12+16MP Wide
  • Fotocamera anteriore: 8+10MP
  • Batteria: 4000mAh
  • OS: Android 9 Pie con Samsung One UI

Prezzo e data di uscita

La data di presentazione dei Samsung Galaxy Note 10+ e Samsung Galaxy Note 10 è fissata per il prossimo 7 agosto 2019, con un evento che si terrà a New York nel quale, chiaramente, verranno svelate tutte le caratteristiche tecniche dei due dispositivi. Il prezzo in Italia del Samsung Note 10 è di 979 euro. Non ci sono conferme circa la vendita di una versione 5G dei Samsung Galaxy Note 10+, ma è molto probabile che, presto, vedremo l'arrivo di una particolare versione dello smartphone in grado di connettersi alle reti di ultima generazione. Versione che, probabilmente, costerà ancora di più.