Opinioni
Mobile World Congress 2018
27 Febbraio 2018
17:36

Samsung Galaxy S9 ed S9+: a che serve (e come si usa) la fotocamera ad apertura variabile

I nuovi Galaxy S9 ed S9+ sono i primi smartphone ad utilizzare un sistema variabile di apertura del diaframma, ma a cosa serve questa nuova tecnologia e come si utilizza?
A cura di Dario Caliendo

Il Galaxy S9 e il Galaxy S9+ vogliono cambiare la fotografia mobile. Tra tutte le novità introdotte con la nuova serie dei top di gamma dell'azienda, l'attenzione di tutti gli appassionati è stata sicuramente attratta dalla nuova fotocamera ad apertura variabile: è una tecnologia innovativa, per la prima volta disponibile per tutti, in uno smartphone. Ma a che serve la fotocamera ad apertura variabile? Semplice, per migliorare la qualità delle foto, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità. Grazie a questa nuova tecnologia con i nuovi Samsung Galaxy S9 ed S9+ sarà possibile scattare fotografie utilizzando un'apertura "tradizionale" di f/2.4, oppure utilizzando un'apertura estremamente luminosa (e mai vista su un dispositivo mobile) di f/1.5.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mobile World Congress 2018

Grazie a un sistema di analisi dell'immagine, gli smartphone di Samsung saranno in grado di "capire" le condizioni di luminosità durante lo scatto di una foto o la registrazione di un video, ed adattare automaticamente l'apertura del diaframma dell'obbiettivo, in modo da poter produrre una fotografia o un video di alta qualità. È anche possibile modificare manualmente l'apertura del Galaxy S9 e del Galaxy S9+, ma per farlo sarà necessario utilizzare la modalità fotografica PRO, avviando l'applicazione Fotocamera e scorrendo il menu posizionato nella zona superiore dell'interfaccia grafica: oltre all'effetto ritratto e a tantissime altre scene fotografiche, sarà possibile selezionare proprio la voce PRO, grazie alla quale si potrà avere il pieno controllo di tutti i parametri di scatto a partire dalla messa a fuoco e dall'esposizione, fino ad arrivare (appunto) all'apertura del diaframma.

Per modificare manualmente l'apertura del Galaxy S9 e del Galaxy S9+ sarà necessario selezionare l'icona posizionata in basso a sinistra e scegliere tra le due modalità disponibili: in condizioni di luminosità sufficiente l'apertura ottimale è f/2.4, mentre in condizioni di scarsa luminosità per avere uno scatto più dettagliato, con più contrasto ed evitare che sia mosso, l'apertura ottimale è f/1.5.

33 contenuti su questa storia
I nuovi Wiko View 2 e View 2 Pro, hanno il notch ma non sono proprio economici
I nuovi Wiko View 2 e View 2 Pro, hanno il notch ma non sono proprio economici
134.012 di Tecnologia Fanpage
I nuovi Wiko View 2 e View 2 Pro, hanno il notch ma non sono proprio economici
I nuovi Wiko View 2 e View 2 Pro, hanno il notch ma non sono proprio economici
Perché tutti stanno copiando il "notch" dell'iPhone X
Perché tutti stanno copiando il "notch" dell'iPhone X
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni