Opinioni
24 Febbraio 2014
22:03

Samsung presenta il Galaxy S5: uno smartphone veloce, evoluto che rileva il battito cardiaco

Si è appena concluso l’Unpacked 5 di Samsung, che ha svelato al pubblico il nuovissimo top di gamma dell’azienda coreana: il Galaxy S5. Tantissime le persone presenti all’evento che hanno potuto ammirare dal vivo il nuovo terminale dell’azienda, che in un certo senso delude le aspettative dei più appassionati.
A cura di Dario Caliendo

Già da ieri erano cominciate a circolare informazioni con immagini e video del nuovo Galaxy S5, che oggi hanno trovato conferma in quello che è un terminale nell'aspetto molto simile all'S4, ma decisamente diverso dal suo predecessore in quanto a caratteristiche tecniche e funzionalità.

Il design del Galaxy S5 in realtà è una sorta di evoluzione di quello che abbiamo visto nell'S4: i due dispositivi sono praticamente indistinguibili se visti frontalmente. L'S5  dispone di un display da 5,1 pollici Super AMOLED, ma ancora in FullHD (esatto, niente 4K Ultra HD), che in una prima impressione non è risultato molto diverso rispetto a quello che abbiamo già visto con il modello precedente. Sotto il display però è stato introdotto un nuovo tasto home, che integra un sensore di impronte digitali ed è affiancato da due tasti capacitivi per il multitasking e per tornare indietro.

Anche per quanto riguarda i materiali, l'azienda coreana ha voluto dare continuità all'S4, confermando la cornice in plastica ma sostituendo la porta USB , che diventa 3.0 proprio come abbiamo visto sul Note 3, ed introducendo una nuova back cover.

RESISTENTE AD ACQUA E POLVERE – Con la sua linea Z Sony ha sicuramente fatto scuola, spingendo i diversi produttori in tutto il mondo ad iniziare a considerare la necessità di rendere resistenti ad acqua e polvere i dispositivi. Samsung ha risposto all'appello, ed ha progettato un Galaxy del tutto nuovo sotto questo aspetto: l'S5 infatti è water-resistant e dust-proof.

UN BEL DIDIETRO – Anche se l'S5 sembrerà molto familiare visto frontalmente, ruotando il dispositivo le cose cambiano sensibilmente. L'azienda ha deciso di abbandonare la plastica lucida vista con le generazioni precedenti, a favore di una nuova back cover molto simile a quella che abbiamo già visto con il Nexus 7 che, anticipiamo, non è nulla di entusiasmante.

Il nuovo retro però migliora sostanzialmente il feeling che si ha quando si utilizza lo smartphone, rendendolo più comodo e meno scivoloso, soprattuto se appoggiato su superfici lisce, ed evitando la comparsa di micro-graffi di superficie.

Le colorazioni sono quattro (nero, bianco, blu ed oro) e, tralasciando il perché ormai tutte le aziende hanno deciso di realizzare le versioni Gold dei propri top di gamma, il risultato ottenuto da Samsung è interessante soprattutto nelle versioni nere e bianche del nuovo smartphone.

A prescindere dal design, che di certo non è una rivoluzione, il Galaxy S5 continua ad essere un Samsung a tutti gli effetti. Animato da Android 4.4.2, il nuovo smartphone introduce anche la nuova versione della TouchWiz, l'interfaccia grafica con la quale l'azienda coreana personalizza tutti i suoi dispositivi animati dal sistema operativo di Google.

BATTITO DEL CUORE – L'attività sportiva è uno dei trend più importanti del 2014 di Samsung. Oltre ad un ridisegnato Samsung Health, nell'S5 è stato integrato un nuovo sensore per il battito cardiaco, posto nel retro del dispositivo, sotto la fotocamera.

Il funzionamento è molto semplice, basterà posizionare il dito per circa cinque secondi ed il sensore, affiancato dal software dell'azienda, elaboreranno e visualizzeranno il battito cardiaco.

IMPRONTE DIGITALI – Dimenticate lo scanner della retina. Nel Galaxy S5 Samsung ha deciso di introdurre un "semplice" sensore di impronte digitali, che dai nostri primi test è sembrato sensibilmente meno funzionale di quello visto nell'iPhone 5S di Apple: per attivare il sensore sarà necessario effettuare uno swipe verso l'alto, una procedura piuttosto scomoda soprattutto utilizzando lo smartphone con una sola mano.

FOTOCAMERA – Samsung ha deciso di puntare molto sul miglioramento della fotocamera, ottimizzandone sia l'hardware che il software. Il sensore utilizzato nel nuovo smartphone è da 16 megapixel, ma l'innovazione più importante riguarda il sistema di autofocus, grazie al quale saranno necessari solo 0,3 secondi per poter riuscire a scattare una fotografia.

E proprio come abbiamo già visto con il Note 3, anche il Galaxy S5 avrà la possibilità di registrare i video in 4K Ultra HD, una caratteristica attualmente non molto utile considerando la scarsa distribuzione dei nuovi televisori ultra definiti, ma che con il tempo diventerà senza ombra di dubbio uno standard.

Ecco alcuni sample fotografici realizzati con il Samsung Galaxy S5:

HARDWARE – Nel corso della conferenza stampa l'azienda non ha dato molte informazioni circa le componentistiche interne del suo nuovo top di gamma, che a quanto pare continuerà ad utilizzare solo 2 GB di RAM, ai quali è stato affiancato un nuovo processore quad-core da 2.5 GHz ed una nuova batteria da 2800 mAh in grado di durare circa il 20% in più rispetto alla generazione precedente grazie ad una nuova ottimizzazione software.

LE NOSTRE PRIME IMPRESSIONI – Con il Galaxy S4 Samsung ha sicuramente intrapreso la strada giusta per accontentare gran parte dell'utenza, e sembra che l'abbia seguita anche con l'S5. Il nuovo top di gamma dell'azienda è senza dubbio più veloce, ha un feeling tattile indubbiamente più piacevole ed è molto semplice da utilizzare nonostante le funzioni avanzate. Ma resta comunque "il solito Galaxy" e non rivoluziona assolutamente la già fortunata famiglia di smartphone dell'azienda coreana.

Il Galaxy S5 sarà disponibile a partire dall'11 aprile in tutto il mondo ad un prezzo non ancora ufficializzato dall'azienda, che probabilmente resterà sulla stessa linea della generazione precedente e che comunicheremo tempestivamente per consentire una scelta oculata dello smartphone.

Samsung Galaxy S5 - Videorecensione
Samsung Galaxy S5 - Videorecensione
291.831 di Tecnologia Fanpage
Samsung Galaxy S5 Concept
Samsung Galaxy S5 Concept
13.228 di Tecnologia Fanpage
Samsung Galaxy S5, oculatezza nell'acquisto
Samsung Galaxy S5, oculatezza nell'acquisto
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni