IFA 2018 per Lenovo si apre con l'evento annuale TechLife. Dalla casa intelligente, al nuovo ThinkPad, i nuovi componenti della famiglia Yoga e un importante aggiornamento per i gaming PC Legion, la filosofia che si nasconde dietro alle novità dell'azienda cinese continua ad essere quella di creare tecnologie ed "esperienze" semplificate, con dispositivi innovativi e facili da utilizzare.

Una strategia evidentemente vincente, che affiancata alla scelta di abbandonare esclusivamente la produzione di computer, a favore della produzione di dispositivi per ogni fascia di mercato, ha consentito a Lenovo di crescere del 19% rispetto all'anno scorso.

ThikPad X1 Extreme

La prima novità arriva per la serie ThinkPad, che con il ThinkPad X1 Extreme trae tutti i benefici della tecnologia Max-Q di Nvidia, con un design estremamente sottile e leggero, ma un hardware di fascia alta e una GPU dedicata di tutto rispetto. Il nuovo portatile business di Lenovo è animato dall'ottava generazione dei processori i7 di Intel e, in futuro, dalle nuove CPU Intel i9. Il display è da 15.6" con una risoluzione in 4K, una gamma colori Adobe RGB del 100% e il supporto dell'HDR Dolby Vision. La memoria RAM può arrivare fino a 64 GB DDR4 Dual Dimm, lo storage interno può essere massimo di 2 TB con due SSD PCIe in Raid 0/1 e la scheda video è una Nvidia GeForce 1050 Ti con design Max-Q. Inoltre, grazie alla tecnologia RapidCharge, con 60 minuti di ricarica si arriva all'80% di autonomia.

Il Lenovo ThinkPad Extreme sarà in vendita in Italia a partire da Novembre 2018, ad un prezzo di partenza di 1695 euro (tasse escluse) che potrebbe variare in base alla configurazione hardware del modello acquistato.

Lenovo YogaBook C930

Uno dei dispositivi più interessanti presentati nel corso del TechLfve di Lenovo è senza dubbio lo YogaBook C930, il primo laptop a doppio display che integra un pannello touch screen tradizionale da 10,8" e un secondo display E Ink in grado di trasformarsi in una tastiera personalizzabile, un taccuino su cui scrivere e disegnare con la penna digitale e un e-book reader. Il tutto animato da Windows 10 e l'ultima generazione di processori Intel M3 ed i5, con 4 GB di RAM GDDR3 e uno storage interno che può arrivare fino a 256 GB.

Il Lenovo YogaBook C930 sarà in vendita, anche in Italia, ad un prezzo di partenza di 999 euro che potrebbe variare in base alla configurazione hardware del modello acquistato.

Lenovo Yoga C930

Il Lenovo Yoga C930 si aggiunge al portafoglio di PC consumer premium dell'azienda: si tratta di un nuovo notebook convertibile 2-in-1 che di fatto è il top di gamma di Lenovo per quest'anno. Animato da processori Intel Core di ottava generazione, lo Yoga C930 integra una soundbar DolbyAtmos che segue le rotazioni dello schermo touch da 13,9" (disponibile nella variante FullHD e nella variante Ultra HD) HDR Dolby Vision. La memoria RAM supportata può arrivare fino a 16 GB DDR4 e lo storage interno supportato è di massimo 2 Terabyte con un SSD PCIe. Inoltre lo Yoga C930 integra una penna che si nasconde in un comparto posto lungo la cornice laterale e utilizza dei microfoni di alta gamma per migliorare l'utilizzo di Cortana e Alexa, che dovrebbero (almeno teoricamente) funzionare fino a quattro metri di distanza e anche in modalità di standby.

Il Lenovo Yoga C930 sarà in vendita, anche in Italia, ad un prezzo di partenza di 1499 euro che potrebbe variare in base alla configurazione hardware del modello acquistato.

Lenovo Yoga C630 WOS

L'ultima delle novità introdotte da Lenovo per la serie Yoga è lo Yoga C630 WOS, il primo portatile del settore animato dal nuovo processore Qualcomm Snapdragon 850, che integra un modulo 4G ed e che, nonostante sia perennemente connesso alla rete mobile, dovrebbe riuscire a garantire un'autonomia di 25 ore di riproduzione video in locale. La memoria RAM, in questo caso, può arrivare fino ad 8 GB con memorie LPDDR4X e lo storage interno è di massimo 256 GB con memorie UFS 2.1. Insomma, è una sorta di "ibrido" che coniuga la versatilità di Windows 10, con un'architettura hardware in stile "mobile", sempre connessa e con una lunghissima autonomia.

Il Lenovo Yoga C630 sarà in vendita in Italia a partire da Novembre 2018, ad un prezzo di partenza di 999 euro che potrebbe variare in base alla configurazione hardware del modello acquistato.

La casa smart di Lenovo

Lenovo Smart Home Essentials è una nuova famiglia di dispositivi connessi che raccoglie in una singola applicazione tutti i controlli per gestire la demotica smart, compreso il recente Smart Display, che arriverà a breve in Europa (ma, per ora e come al solito, solo in UK).

L'ecosistema domotico smart di lenovo, verrà gestito dall'applicazione (per Android ed iOS) Lenovo Link, che consentirà di impostare e gestire tutti i dispositivi supportati dalla stessa interfaccia e controllare specifici gruppi di dispositivi tutti assieme, oppure impostarli per eseguire certe attività in momenti specifici della giornata. Inoltre, tutti i dispositivi smart di Lenovo saranno compatibili con l'Assistente Google e Alexa, l'assistente digitale di Amazon per ora in Italia ancora in fase beta.

Lenovo Smart Essentials comprende:

  • Lenovo Smart Plug – una presa smart che consente all’utente di controllare qualsiasi dispositivo compatibile a essa connesso
  • Lenovo Smart Camera – una camera di sorveglianza che consente di monitorare i locali domestici anche di notte grazie alla visione all’infrarosso. Il microfono e l’altoparlante integrati consentono la comunicazione a due vie.
  • Lenovo Smart Bulb – una lampadina intelligente che consente di personalizzare l’illuminazione di casa, regolando la temperatura di colore e la luminosità, oppure accendendo e spegnendola da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento attraverso l’app Lenovo Link.

La gamma di prodotti Lenovo Smart Essentials sarà disponibile negli Stati Uniti a partire da novembre e successivamente su altri mercati, inclusa la regione EMEA e l’Australia.