Ecco la nostra video guida su come testare lo stato della memoria RAM dei computer Mac. Dopo anni e anni di meritato servizio, il vostro Mac ha iniziato a rallentare? Le applicazioni Mac crashano e si chiudono improvvisamente? O vi è capitato che macOS si sia bloccato visualizzando una serie di errori indecifrabili? I motivi per questi problemi Mac sono tanti e possono dipendere da altrettanti fattori, tra i quali la memoria RAM.

E già, perché se nel tempo uno o più moduli RAM installati nel vostro Mac sono diventati difettosi, potrebbero influenzare negativamente il corretto funzionamento del vostro computer con conseguenze davvero fastidiose. Incrociando le dita e sperando che non sia un problema relativo proprio alla RAM che, in tal caso dovrebbe essere sostituita al più presto, in questo video vi farò vedere il metodo più semplice per verificarne il corretto funzionamento ed accertarvi che la memoria RAM funzioni ancora bene.

Se quindi vi ho incuriositi e anche voi volete capire come testare lo stato della memoria RAM dei computer Mac, prendetevi due minuti di tempo e seguite i miei consigli: non utilizzeremo alcuna procedura complessa o tramite riga di comando, bensì useremo un'app gratis sviluppata proprio per questo scopo, che effettua una serie di test molto approfonditi proprio sulla memoria RAM dei computer sui quali è eseguito.

La prima cosa da fare per testare lo stato della memoria RAM dei computer Mac è scaricare l'app gratis Rember dal sito ufficiale dello sviluppatore (potete scaricarla cliccando QUI). Una volta scaricata l'app, solo per il primo avvio dovrete consentire l'esecuzione del software che, in questo caso, proviene da uno sviluppatore "sconosciuto" ai sistemi di Apple: per farlo dovrete avviare l'app per poi andare in Preferenze di sistema, Sicurezza e Privacy e cliccare "Apri comunque".

Si aprirà così la finestra principale dell'applicazione, nella quale verranno visualizzati nel dettaglio tutti i blocchi di RAM installati nel vostro dispositivo e con il quale potrete dare il via al test della memoria: se volete essere sicuri del test, nella casella "Cicli" dovete inserire "3", in modo da ripetere il test 3 volte proprio perché alcuni errori non si verificano immediatamente.

Al termine del test, che potrebbe durare anche un'ora, verrà visualizzato un resoconto dettagliato nel quale, in caso di errori proprio con i moduli RAM installati, verranno visualizzati tutti i problemi e i relativi blocchi di memoria che ne soffrono.