Ecco la nostra video guida su come salvare le pagine web per leggerle offline con Safari. Se siete spesso in viaggio, sono sicuro che vi sarà capitata la necessità di voler salvare le pagine web per leggerle offline con Safari. È una cosa che se per alcune persone potrebbe risultare inutile, per altre potrebbe essere estremamente comoda. E dello stesso parere sono gli sviluppatori di Apple, che hanno deciso di integrarla in iOS, rendendola disponibile a tutti gli utenti ma solo dopo averla attivata nelle impostazioni del dispositivo.

In questa video guida vi parlerò proprio del metodo con il quale potrete salvare le pagine web per leggerle offline con Safari, con una procedura estremamente semplice che funziona sia su iPhone che su iPad e che potrebbe permettervi anche di risparmiare traffico dati, qualora doveste attivarla e sfruttarla sotto rete WiFi.

Se quindi vi ho incuriosito e anche voi volete capire come salvare le pagine web per leggerle offline con Safari, prendetevi due minuti di tempo e seguite i miei consigli: imparerete a farlo in men che non si dica e capirete come attivare questa funzione che, di partenza, è disattivata in tutti i dispositivi iOS.

La prima cosa da fare per salvare le pagine web per leggerle offline con Safari, è avviare le Impostazioni di iOS e scorrere in basso fino a trovare e selezionare la voce "Safari". Una volta entrati nella sezione con la quale si possono modificare le preferenze del browser di Apple per iPhone e iPad, dovrete scorrere verso il basso sino a trovare la voce "Elenco lettura" e attivare la spunta accanto la voce "Salva automaticamente offline".

A questo punto il gioco è fatto. Per salvare le pagine web per leggerle offline con Safari non vi resta che aprire il vostro sito internet preferito con Safari e, una volta aperto un articolo o un contenuto che vi interessa, tappare l'icona di condivisione posta in basso al centro: si aprirà quindi il tipico menu di condivisione di iOS, nel quale dovrete scegliere la voce "Elenco lettura".

Il sito verrà quindi salvato nell'Elenco lettura di Safari e (avendo attivato la spunta nelle impostazioni) sarà scaricato in locale. Per aprire le pagine web salvate offline con Safari non dovrete fare altro che entrare nella sezione "Preferiti" del browser e selezionare l'icona raffigurante i due occhiali posta al centro del menu visualizzato in alto.