20 Luglio 2021
19:00

Tutto quello che c’è da sapere su FIFA 22, dall’HyperMotion all’intelligenza artificiale

Tecnologia HyperMotion, migliorie per il ruolo del portiere, nuove meccaniche di gioco: FIFA 22 accoglie numerose novità per garantire massimo realismo e immersione, soprattutto su PlayStation 5 e Xbox Series X|S. Novità anche per la modalità FIFA Ultimate Team, Carriera e VOLTA Football, ma non solo.
A cura di Lorena Rao

Giungono nuove importanti informazioni su FIFA 22, il prossimo titolo di simulazione calcistica di EA Sports, atteso sulle principali console (a esclusione di Nintendo Switch), PC e Stadia il prossimo 1 ottobre. Parola d'ordine del nuovo capitolo è  "realismo". A dimostrarlo la nuova tecnologia adottata, HyperMotion, disponibile solo sulla versione di gioco riservata a PlayStation 5 e Xbox Series X|S. Tale sistema utilizza il più avanzato livello di Motion Capture (via dispositivi Xsense) e Machine Learning (oltre 8,7 milioni di frame) per esaltare ogni momento della partita. Entrando più nel dettaglio, l'HyperMotion si basa sulla cattura di 22 calciatori professionisti impegnati in prestazioni ad alta intensità. Ciò permette di avere oltre 4000 animazioni nuove in FIFA22. Il triplo di quanto visto nel precedente FIFA 21.

Accanto all'HyperMotion, FIFA 22 presenta diverse migliorie sul fronte tecnologico. L'intelligenza artificiale (I.A) di gioco presenta una maggiore capacità di reazione e organizzazione tattica. Anche il ruolo del portiere acquisisce più spessore nell'economia di gioco. Inoltre, il controllo della palla adesso è più maneggevole e fluido, grazie al due-tocchi più lungo. Miglioramenti anche per i contrasti aerei. Tutte queste accortezze dimostrano la volontà di EA Sports di puntare tutto sul realismo e sull'immersione per FIFA 22. In tal senso, gioca un ruolo importante l'umanizzazione dei giocatori, con scene di scambi e confronti tra i compagni di squadra o gli allenatori, così da garantire la sensazione di vivere in prima persona ogni partita.

In FIFA 22 sono presenti anche nuove meccaniche di gioco, come Explosive Sprint, attraverso il quale si ha più controllo in accelerazione durante un dribbling o la difesa della palla, e New Attacking Tactics, che consente nuove impostazioni del gioco di squadra. Tra le altre novità si segnala il re-design della Divisione Rivali e FUT Champions della modalità FIFA 22 Ultimate Team, che quest'anno introduce la categoria Heroes, dedicata ai momenti più importanti del calcio e ai suoi protagonisti. Da Robbie Kean del campionato 2008, a Diego Milito del Triplete del 2010, fino Mario Gomez della Bundesliga 2007. Sono in totale 22 i calciatori della categoria Heroes di FIFA 22 Ultimate Team. Sul fronte licenze, nonostante la forte competizione con PES 2022, il nuovo gioco di EA Sports resta il più completo tra i titoli di simulazione calcistica, con 17000 giocatori per oltre 700 squadre. In più 90 stadi e 30 campionati, tutti ufficiali.

Infine, occorre menzione la Modalità Carriera, rivolta a chi desidera conquistare il mondo del calcio con la propria squadra da gestire, e VOLTA Football, la modalità di gioco dedicata a performance spettacolari su campi da strada. Nonostante la grande mole di novità, prima dell'uscita di FIFA 22 verranno svelati ulteriori dettagli sui contenuti emersi fino ad ora.

Questa intelligenza artificiale sa fare i cruciverba meglio di ogni essere umano
Questa intelligenza artificiale sa fare i cruciverba meglio di ogni essere umano
Le squadre della Superlega non saranno presenti in FIFA 22
Le squadre della Superlega non saranno presenti in FIFA 22
C'è una petizione per avere Giorgio Chiellini sulla copertina di FIFA 22
C'è una petizione per avere Giorgio Chiellini sulla copertina di FIFA 22
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni