Opinioni
8 Settembre 2014
16:25

Twitter: arriva il tasto “Compra ora”, ma solo per pochi utenti [VIDEO]

La novità sarà introdotta esclusivamente nelle applicazioni per smartphone e tablet, e per ora sarà rivolta a un numero ristretto di utenti residenti negli Stati Uniti d’America.
A cura di Dario Caliendo

Dopo mesi e mesi di rumor e indiscrezioni, la piattaforma di microblogging più utilizzata al mondo ha introdotto ufficialmente il nuovo tasto "Compra ora" nelle sue applicaziono per iOS e Android, e a partire da oggi darà la possibilità ai propri utenti di acquistare una serie di prodotti istantaneamente, senza dover nemmeno lasciare l'app.

A ufficializzare la notizia è lo stesso social network, che in un post ufficiale nel suo blog ha pubblicato le modalità di funzionamento e l'elenco delle aziende (o meglio, dei profili) con i quali attualmente si potrà iniziare a testare questa nuova funzione: una volta cliccato sul pulsante "Compra ora", l'intera transazione – compresa la raccolta delle informazioni di pagamento e dell'indirizzo di spedizione – avverrà attraverso il social network.

Si tratta di una mossa importante per Twitter, che sottolinea l'intenzione di voler cercare di monetizzare il più possibile e che vedrà l'azienda fondata nel 2006 da Jack Dorsey svolgere una vera e propria funzione di intermediazione, con la quale offrirà da un lato una grande visibilità ad aziende e brand, dall'altro sicurezza e immediatezza per gli acquisti, e con la quale riuscirà a guadagnare applicando una tariffa in percentuale su ogni vendita (che sarà a carico del venditore), in modo da trovare un'alternativa alla monetizzazione tramite la pubblicità, un settore che su Twitter pare proprio non andare.

"La vostra modalità di pagamento e le informazioni di spedizione saranno crittografati e memorizzati in modo sicuro dopo la prima transazione, in modo da poter facilmente acquistare su Twitter anche in futuro senza dover inserire nuovamente tutte le informazioni" – ha detto Tarun Jain, Product Manager di Twitter – "Naturalmente, è sempre possibile rimuovere queste informazioni dagli account."

Per ora si tratta ancora di un test, rivolto a un piccolo gruppo di marchi, artisti musicali e organizzazioni non profit e – qualora la risposta sarà positiva – con il tempo si espanderà ad altre aziende. Inoltre, si legge nel post sul blog di Twitter, da oggi il tasto "Compra ora" sarà attivato a un numero ristretto di utenti del social network residenti negli Stati Uniti d'America.

Non si hanno notizie su una data ufficiale di rilascio per l'Italia ma, conoscendo le tempistiche (molto spesso bibliche) delle fasi di test di queste funzionalità, siamo convinti che prima di vedere comparire il tasto "Compra ora" nella propria applicazione di Twitter, gli utenti del Bel Paese dovranno aspettare ancora molto.

Twitter rende disponibili gli Analytics per tutti gli utenti
Twitter rende disponibili gli Analytics per tutti gli utenti
Twitter, in arrivo le statistiche sull'app mobile [FOTO]
Twitter, in arrivo le statistiche sull'app mobile [FOTO]
Twitter traccerà le app installate sui dispositivi degli utenti per offrire pubblicità mirate
Twitter traccerà le app installate sui dispositivi degli utenti per offrire pubblicità mirate
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni